Un esempio di mentalità all’estero

World Nomads Assicurazione Viaggi

Ho appena finito di leggere un interessante articolo su The Age, il principale quotidiano di Melbourne, che secondo me rappresenta un interessante specchio sulla mentalità che probabilmente incontrerete all’estero.

Una donna ha scritto al giornale, senza far riferimento alla propria età, raccontando di quello che le è successo alcuni mesi fa mentre usava i trasporti pubblici.

Mentalità su Italiansinfuga

Mentalità su Italiansinfuga

Una sera di settembre stava viaggiando su un treno della “metropolitana” di Melbourne e appoggiò i piedi sul sedile di fronte. Poco dopo si avvicinò un controllore che le appioppò una multa di $ 180. L’ammontare della multa è uguale a quella che si riceve quando si viaggia senza biglietto.

L’autrice ha scritto al giornale lamentandosi dell’entità della multa ma confessando al tempo stesso di aver infranto la legge parecchie volte.

La cosa più interessante, secondo me, riguarda i commenti ricevuti dall’articolo sul sito del giornale.

La stragrande maggioranza dei commentatori (più di duecento) ha applaudito la multa ritenendola un deterrente e una giusta punizione per l’atto compiuto.

Ecco un assortimento dei commenti:

  • Nessuna pietà. Nessuna compassione.
  • Multa meritata.
  • Sapevi quello che facevi quindi non lamentarti.
  • Non voglio sedermi nella tua sporcizia.
  • Paga e smetti di lamentarti
  • La multa dovrebbe essere di $ 500.

Se state pensando di andare all’estero quindi preparatevi a fare i conti con una mentalità che forse è diversa da quella italiana.

Correggetemi se sbaglio, manco dall’Italia da sei anni, ma da quello che leggo e dalle e-mail che ricevo un comportamento simile sui trasporti pubblici è più comune, tollerato e non viene altrettanto punito.

Il discorso va anche esteso a tutte le altre sfere della vita pubblica dove l’espatrio comporta uno shock culturale per chi ha vissuto per decenni seguendo le regole di un certo ambiente e poi si ritrova dall’oggi al domani in un ambiente con regole molto diverse.

Cosa ne pensate?

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta