Le difficoltà di lavorare in Australia come infermiera

World Nomads Assicurazione Viaggi

L’iter da seguire per vedere riconosciute le proprie qualifiche è tutt’altro che semplice.

In un’intervista su SBS Radio di Marina Freri, Simona Grillo, laureata in Scienze Infermieristiche, racconta di quali sono i requisito per lavorare come infermiere in Australia.

Innanzitutto bisogna sostenere l’OET, un esame di Inglese particolare in base alla professione e specifico per professionisti del settore sanità.

Poi per il riconoscimento delle qualifiche, bisogna fare una pre-iscrizione all’albo australiano che poi valuterà i titoli di studio e l’esperienza professionale maturata all’estero ai fini della conversione all’interno del sistema sanitario australiano.

Nel caso di Simona, sono necessari tre mesi aggiuntivi di studio presso università australiane al costo di 10.000 dollari.

Buon ascolto!

Guida per lavorare e vivere come infermieri in Australia

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta