Studiare all’università in inglese in Olanda

World Nomads Assicurazione Viaggi

Il sito di Nuffic fornisce tutte le informazioni necessarie a prendere in considerazione lo studio universitario e post universitario in Olanda.

Nuffic (Netherlands organisation for international cooperation in higher education) è stata fondata nel 1952 ed ha l’obiettivo di “collegare la conoscenza mondiale” collegando così persone da tutto il mondo.

Olanda su Italiansinfuga

Olanda su Italiansinfuga

L’Olanda fu la prima nazione non di madrelingua ad offrire corsi insegnati in inglese. Esistono 1560 corsi e programmi di studio internazionali, 1543 dei quali sono insegnati interamente in inglese, facendo così dell’Olanda la nazione all’avanguardia in Europa.

Il sistema universitario olandese ha una reputazione molto alta a livello mondiale. I laureati tendono ad ottenere ottimi risultati una volta inseriti nel mondo del lavoro a livello globale. Questo risultato viene raggiunto grazie ad un sistema di regolamentazione e qualità in vigore a livello nazionale.

L’Olanda conta 10 università tra le prime 200 del mondo e si distingue per l’utilizzo del sistema di apprendimento ‘Problem-Based‘.

Questo sistema addestra gli studenti ad analizzare e risolvere problemi pratici in modo indipendente ponendo maggiore enfasi sullo studio e sulla disciplina a livello individuale.

Il contesto che spinge l’Olanda ad un’apertura verso il resto del mondo è che per una nazione così piccola non esistono alternative per la sopravvivenza in una società globalizzata come la nostra. Studiare in Olanda vuol dire sviluppare un orientamento internazionale ed una apertura mentale superiore.

Il sito offre l’accesso ad un data base di 1560 programmi di studi internazionali. Questi includono programmi di addestramento di breve durata, lauree e Masters.

Il data base offre informazioni sul tipo di corso; sul riconoscimento ufficiale da parte delle autorità accademiche; sulla data di inizio delle lezioni e sulla scadenza per fare domanda; sui requisiti di conoscenza della lingua inglese.

Tutto quello che dovete sapere per vivere e lavorare in Olanda

Tutto quello che dovete sapere per vivere e lavorare in Olanda

Ad esempio, un MSc (Master) in ‘System and Network Engineering’ presso la University of Amsterdam dura un anno e costa € 1540 in tasse di iscrizione. La data di inizio del prossimo corso sarà il 1 settembre 2012 ma attenzione perché la scadenza per la domanda sarà il 1 aprile 2012. Entro tale data dovrete dimostrare di parlare l’inglese ad un predeterminato livello con certificazione TOEFL, IELTS ecc. dovete quindi iniziare da oggi ad assicurarvi che la vostra conoscenza della lingua inglese sia sufficiente.

Una volta che avete scelto un corso di studio potete utilizzare la pagina della Checklist per assicurarvi che adempiate a tutti i requisiti burocratici richiesti per l’iscrizione.

Per ricevere aiuto a finanziare lo studio in Olanda potete utilizzare la pagina Grantfinder per trovare borse di studio a vostra disposizione e potete vedere se esistono possibilità per voi all’interno delle borse di studio coordinate da Nuffic.

Purtroppo, a differenza di parecchie altre nazioni europee, l’Italia non fornisce supporto finanziario a studenti che studino l’università in Olanda.

Il costo della vita per uno studente in Olanda viene fornito a grandi linee nella pagina ‘Financing Your Stay‘.

Ovviamente il costo dipende da moltissime variabili però uno studente in Olanda dovrebbe mettere in preventivo circa € 800-€ 1100 al mese di spese. Una camera in condivisione può costare dai € 300 ai € 600 al mese ma ovviamente questo costo dipende dalla città dove studiate. Per fortuna gli studenti godono di sconti in molti bar, ristoranti, musei e cinema, riducendo così il costo del divertimento.

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta

Comments

  1. Francesca Pagani says

    Ciao a tutti!! Quest’anno mi laureo in Ostetricia e mi piacerebbe fare un master a Rotterdam dopo la laurea. Qualcuno conosce qualcosa a riguardo? Grazie a chi risponderà!!!

  2. barbara says

    ciao, vorrei chiederti qualche domanda sulla tua universita’ a Maastricht ma non riesco a trovarti su facebook..qual’e’ il tuo indirizzo email?

  3. Vittoria says

    Ciao! Anche a me servirebbero delle informazioni siccome vorrei studiare Business administration and management ad Amsterdam/Rotterdam! Come posso contattarti?

  4. Luca says

    ciao posso chiederti il tuo indirizzo email se non ti do troppo fastidio? sono nella fase di scelta dell’uni e se hai tempo vorrei chiederti due cose riguardo l’Olanda.. grazie in anticipo

  5. Luca says

    ciao posso chiederti il tuo indirizzo email se non ti do troppo fastidio? sono nella fase di scelta dell’uni e se hai tempo vorrei chiederti due cose riguardo l’Olanda.. grazie in anticipo =)

  6. Luca says

    ciao posso chiederti il tuo indirizzo email se non ti do troppo fastidio? sono nella fase di scelta dell’uni e se hai tempo vorrei chiederti due cose riguardo l’Olanda.. grazie in anticipo

  7. Fabiana says

    ciao a tutti, mi chiamo fabiana e sono all’ultimo anno di liceo scientifico. cerco qualche informazione sui corsi di laurea in olanda. vorrei studiare ostetricia e ginecologia, ho fatto qualche ricerca su internet ma non riesco a capire se esiste un corso triennale come qui in italia (quindi una facoltà a sè stante) oppure è una specializzazione (un master) dopo la laurea in medicina. ringrazio in anticipo 🙂 buona giornata

  8. Gianluca says

    Salve a tutti 🙂 Io studio in olanda (in realtà ho appena iniziato) e vi sconsiglio caldamente Amsterdam. Ci sono diverse università validissime e con corsi in inglese come Utrecht, Rotterdam e Maastricht (la mia). Se avete qualche domanda pratica potete aggiungermi su facebook, Gianluca Greco (foto profilo con un teschio e una farfalla)

  9. Marta says

    Ciao! A settembre farò l’ultimo anno al liceo classico, e vorrei andare a studiare ad Amsterdam, ma per ora sono parecchio confusa su come e cosa fare..se qualcuno ha esperienza di qualche genere, studia in Olanda, sarebbe molto utile se mi scrivesse a cybermarta3@gmail.com
    grazie!!!

  10. margherita says

    ciao a tutti, volevo sapere per iscriversi ad un bachelor bisogna avere qualche certificazione? tipo first, ielts o cosa? e entro quando bisogna iscriversi? grazie!

  11. Mattia says

    L’anno prossimo vorrei andare a studiare in olanda , e vorrei avere più informazioni riguardo l’università e test d’ingresso.
    Grazie mattia

  12. says

    ciao mattia sono seriamente interessato a questo corso di studio, e come ben saprai i dubbi e i pensieri sono molti. Desidererei delucidazioni in merito, pertanto sarebbe opportuno sentirci via fcb! ma il mio mi trova molti tuoi nomi e non riesco ad individuarti. Prova tu perchè sono l’ unico Federico Triolo a Bergamo!. Grazie mille!.

  13. Pejik says

    Ciao a tutti di nuovo! Ho mandato un’email a VU university amsterdam con scritto dettagliatamente cosa studio, chi sono e cosa vorrei studiare (medicina). Mi hanno risposto pochi giorni fa dicendo che i posti per medicina sono numerati e quindi il numero di partecipanti diminuisce: dovrò inviare l’iscrizione entro il 15 maggio. Significa che prendono gente a caso, pescando fra i vari applicants? O guardano a voti/conoscenze varie/nazionalità? In seguito c’è scritto “Admission requirements” in cui dice che devo sapere l’olandese “A proof of proficiency in the Dutch language like the State Examination in Dutch as a second language, programme II (NT2-II) or the Certificate in Dutch as a Foreign Language (CNaVT);”.. ma non c’erano anche i corsi in inglese? Qualcuno può aiutarmi meglio? Aggiungetemi o mandatemi un messaggio su facebook (Pejman Neyshekar) o twitter (@Pejik223) o un’email a shadow_king223@hotmail.it
    Grazie!

  14. Pejik says

    Ciao a tutti! Vado in quinta allo scientifico e il prossimo anno vorrei andare a studiare in Olanda, magari ad Amsterdam. Qualcuno mi potrebbe aiutare? Avrei qualche domanda in merito… la mia email: shadow_king223@hotmail.it o se volete mi trovate su facebook “Pejman Neyshekar” o su twitter @Pejik223

    Grazie in anticipo 🙂

  15. Carmine says

    Io studio in Olanda in un bachelor e l’ho trovato grazie al mitico Nuffic! Stavo cercando un corso in inglese in giro per l’europa e alla fine vi posso assicurare che è il paese più internazionale d’europa in assoluto dato che nessun paese vanta cosi tanti corsi in inglese a parte il regno unito. Vi consiglio vi scegliervi comunque una città vivibile perchè gli spostamenti hanno prezzi enormi rispetto a quelli tipici Italiani..

  16. Acheri Marco says

    ciao mattia io ho intenzione di iscrivermi alla business school di amsterdam……vorrei avere un po’ di info in merito, visto che tu frequenti una facoltà simile a quella che mi interessa…..come posso contattarti?? tu dici di essere contattato su fb ma ho trovato una marea di mattia de luca e nn so a quale rivolgermi 😀 eheh

  17. Francesco says

    Ciao Mattia,
    sai dirmi qualcosa in più per i PhD? Deadline anche per quelli a maggio per iniziare a settembre?
    Hai qualche esperienza in merito?
    Grazie mille.

  18. Mattia De Luca says

    Complimenti per l’articolo, sono dati e informazioni precise! Io studio International Business Administration alla Rotterdam School of Management, se vi può interessare (e ve lo consiglio altamente),o avete qualche dubbio o semplicemente volete sapere qualcosa in più a riguardo, contattatemi via facebook o rispondete qui, poi ci possiamo scambiare le email…Ciaoo e siate curiosi!!!

    @ ANDREA: La deadline per iscriversi è il 15 Maggio( per incominciare poi a Settembre) qui per l’Erasmus University ( Rotterdam School of Management). Ti consiglio di fare il TOEFL.

  19. roberta says

    fantastico, anche io stavo pensando già da tempo di frqeuentare un master in olanda, aprono molte porte all’interno dell’UE. l’unica pecca, spero di trovare qualcuno che mi contraddica, è che in italia nel mondo del lavoro non sanno neppure di che cosa si tratti

  20. Francesco says

    @Andrea, @Stefano

    Ciao,
    da quello che ho potuto capire le selezioni ci sono nel momento in cui si vuole accedere, qualora siano disponibili, a delle borse di studio o delle sovvenzioni.

    Nei siti visti da me per le lauree triennali e/o specialistiche erano semplicemente indicati i costi delle tasse annuali (tuition fee) e gli step da seguire (presentazione di titoli eventuali, persone di riferimento, etc.)

    Comunque la cosa migliore che possiate fare, a mio avviso, è prima di tutto capire quali università vi interessano piuttosto che ragionare sui paesi che vi interessano e a quel punto dai singoli siti delle università trovare tutte le informazioni necessarie.

    Al contrario di molti siti delle università italiane mi è sembrato di notare che quelli esteri (e nello specifico Olanda e UK) siano ottimamente forniti di informazioni dettagliate.

    Ciau

  21. ANDREA says

    Ragazzi scusate ma per quanto riguarda l’iscrizione ad un bachelor degree (la triennale insomma) per il prossimo anno come funziona? scadenze ecc…?

  22. Stefano says

    Ciao!
    Avrei bisogno di una informazione. Come viene effettuata la selezione per gli studenti “undergraduate”? Utilizzano lo stesso metodo delle scuole britanniche?
    Grazie

    P.S. Sono uno studente dell’ultimo anno del liceo Classico ed ho iniziato l’application form per studiare in UK, ma volevo avere maggiori informazioni riaguardo l’Olanda!

  23. Francesco says

    ..girovagando un po’ sul web ho scoperto che il prossimo 23 Ottobre ad Amsterdam ci sarà la “i’m not a tourist” fair..ne sono venuto a conoscenza tramite il blog Clogs and Tulips ed il sito di riferimento della manifestazione è http://www.expatica.com/iamnotatourist/

    Spero possa essere utile a qualcuno! 🙂

  24. says

    @Francesco grazie! hai ragione, alcuni articoli sono datati e la natura di internet e’ tale che tenerli aggiornati e’ quasi impossibile….

  25. Francesco says

    Sono pienamente d’accordo con Selene! IiF sta diventando un riferimento a 360° indipendentemente da quale sia il motivo che ti spinge a fuggire…io lo sto consigliando a tutti i miei amici perchè credo davvero che la ricchezza d’informazioni e la testimonianza di persone “vere” lo rendano unico nel suo genere.

    L’unico piccolo peccato è che alcuni post non proprio recenti (tipo del 2009) che “puntavano” a contenuti esterni (e.g. La Valigia di Cartone) siano ora meno leggibili poichè non ci sono più quei contenuti cui facevano riferimento. Ad ogni modo non so quanti siano “malati” come me che si stan leggendo tutti i posti dall’apertura del sito in poi!! 🙂

  26. Selene says

    ottimo articolo , avevo già “adocchiato” l’Olanda, sarebbe davvero un ottima opportunità, grazie Aldo , ho notato che gli articoli di IiF sono aumentati specialmente quelli indirizzati a studenti universitari ,ne sono molti contenta , e non pensavo di doverlo dire ma italiansinfuga è diventato un sito di riferimento per me…

  27. Francesco says

    Ciao Aldo,
    si “purtroppo” conosco già quel sito…dico purtroppo perchè sto notando parecchie difficoltà a trovare PhD nel mio ambito.
    Sono laureando in M.Sc. in Management Engineering (l’ingegneria gestionale italiana) e mi sembra che Svezia, Olanda, Inghilterra etc. non abbiano molti spunti a riguardo.
    Ho trovato solo un European Doctor svolto in collaborazione fra Stoccolma, Milano e Madrid ma la deadline purtroppo mi taglia fuori dai giochi e sarebbero comunque 9 posti fra tutti i candidati del mondo (!)
    Personalmente mi piacerebbe occuparmi di qualcosa più “utile socialmente” rispetto al mondo industriale nudo e puro. Sento un bisogno intimo di trovare una mia strada che sia utile all’Uomo piuttosto che a far fatturare sempre di più qualche azienda.
    In Olanda mi sembra di aver visto idee relative alla gestione del cibo e dell’ambiente ma non so se accettino ingegneri gestionali.
    A dirla tutta mi sento molto confuso perchè le informazioni sono molte e non so da dove partire…forse dovrò fare come i molti italiansinfuga che hanno provato mail dopo mail a trovare qualcuno che credesse nella loro idea di ricerca…

  28. Francesco says

    Aldo,
    non ti ringrazierò mai abbastanza per i mille spunti che italiansinfuga sa dare!!
    Ho appena finito di leggere i tuoi libri e sto cercando un PhD per il prossimo anno…mi ero informato sull’olanda ed avevo spulciato un po’ il web ma questo video e questo tuo post mi rendono ancora più determinato.

    Continua così!

    Grazie davvero 🙂

  29. RM says

    Ho visto recentemente un servizio della BBC proprio su questo tema, in particolare moltissimi inglesi studiano lì per evitare le tasse esorbitanti in UK…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *