Andare in pensione alle Mauritius

  • Sharebar

Il permesso di residenza per un pensionato non-cittadino delle Mauritius è un permesso che consente di risiedere nelle Mauritius senza però dare l’opportunità di lavorare.

Può farne domanda ogni pensionato non-cittadino che si è iscritto presso il Board of Investment (iscrizione gratuita).

Un pensionato non-cittadino può iscriversi presso il Board of Investment se si impegna a trasferire verso un conto bancario presso una banca nelle Mauritius l’equivalente di $ 40.000 statunitensi all’anno.

La procedura di iscrizione prevede il riempimento di un modulo e la documentazione relativa al trasferimento monetario annuale.

I documenti da allegare alla domanda sono:

  • dettagli passaporto,
  • certificato di nascita,
  • garanzie bancarie,
  • certificato medico,
  • quattro fotografie da passaporto
  • tassa per il permesso di residenza

La domanda per il permesso di residenza verrà presa in considerazione entro tre giorni lavorativi. Se la domanda viene accettata, il permesso di residenza verrà emesso dal Passport & Immigration Office. Se la domanda viene rifiutata, la tassa verrà rimborsata completamente entro sette giorni lavorativi dalla notifica della decisione.

Il permesso di residenza viene emesso per un periodo di validità di tre anni.

Esso può essere cancellato se il beneficiario non soddisfa più i criteri e le condizioni iniziali; se ha trasgredito le leggi delle Mauritius o se ha fornito informazioni false durante la domanda.

Le persone carico del facente domanda possono anche fare domanda per un permesso di residenza.

Se dopo tre anni di residenza nelle Mauritius, il pensionato non-cittadino ha mantenuto un trasferimento annuale di fondi pari a $ 40.000 statunitensi, può fare domanda per un permesso di residenza permanente. Se questa domanda viene accettata, il permesso sarà valido per un periodo di 10 anni. Il coniuge e persone carico possono anche fare domanda per un permesso di residenza permanente.

Andare in Pensione su Italiansinfuga

Andare in Pensione su Italiansinfuga

Commenta su Facebook

commenti


non regalare soldi alle banche usa transferwise



  • luciano

    40000 dollari all’anno …praticamente è un Paese riservato a pochi privilegiati, non credo che arriverò mai a prendere una pensione simile…

  • http://brividocosmico.wordpress.com LaJoe

    già..ma da un lato li posso anche capire..
    già di “poveracci” ne hanno a bizzeffe, considerando la loro situazione socio-economica-sanitaria ecc. vorranno star sicuri di non trovarsi sulla groppa pure altra gente per di più anziana, e che uno non vada lì solo a godersi i paesaggi e la vita che costa meno di niente ma che faccia anche girare un po’ di dindi.
    non pare giusto, ma non hanno tutti i torti…

  • roberta1945

    certo che 40000 sono una cifra mostruosa per i pensionati italiani. Io sono stata costretta a chiudermi in un buco di paesello in ciociaria per arrivare alla fine del mese chissà se esiste un posto dove un pensionato italiano può vivere che non sia l’italia ?

  • Francesco67

    Si tratta, quello dei USD 40000 annui, dei classici “paletti” che gli staterelli, quali quello Mauritiano, impone per creare una specie di “elite” che procuri gettito di denaro continuo.
    Tenete presente che alle Mauritius non è tutto oro quello che luccica: è strapieno di residenti pronti a raggirarti per depredarti fino all’ultimo cent al minimo sentore di una vostra volontà di investimento, quindi se davvero avete intenzione di scegliere questa meta per il meritato riposo dopo anni di spaccamento di culo sotto l’ingorda, insaziabile fame di tasse, tributi e quant’altro imposte dai governanti italioti, rivolgetevi ESCLUSIVAMENTE presso gli Uffici Pubblici locali o, meglio, presso l’Ambasciata e Consolato di Mauritius a Roma per ogni e qualsiasi info.
    Se però posso permettermi di darvi un consiglio, con mia moglie, se Dio vuole, abbiamo in mente due destinazioni diverse dalle Mauritius e che, con una pensione di circa 1000 euro a testa, si riesce a vivere DEGNAMENTE: la zona Sud dell’Arcipelago delle Gran Canarie (le pensioni vengono accreditate al lordo e non viene applicato 1 solo cent di tasse fino a 22000 euro annui) e la città di Varna sul Mar Nero in Bulgaria (anche qui le pensioni vengono accreditate al lordo e non viene applicato 1 solo cent di tasse per qualsiasi volume di pensione).
    Alla faccia del governo italiano i cui politici dovranno restare SOLI come i cani.
    Saluti,
    Francesco67.


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube