SCRIVERE IL CV IN INGLESE

Classifica delle nazioni in base alla velocità di Internet

  • Sharebar

La ditta Pando Networks, specializzata nel distribuire grandi quantità di informazione on-line ad altre ditte, ha pubblicato l’edizione 2011 del suo studio sulla velocità di Internet nelle varie nazioni mondiali.

Questo studio redige una classifica di 224 nazioni in base alla velocità di Internet ed al tasso di completamento dello scaricamento di files.

I risultati si basano su un campione di 27 milioni di scaricamenti da parte dei 20 milioni di computer durante il periodo che va dal gennaio 2011 fino al giugno 2011.

La media mondiale di velocità di scaricamento risulta essere 580 KBps.

L’importanza di questa classifica non sta nel valore assoluto di velocità di scaricamento su Internet. Fornisce però un’interessante indicazione sull’importanza che la nazione stessa pone nell’infrastruttura della rete informatica, fondamenta dei settori economici in crescita del futuro.

Le prime 15 nazioni in classifica appartengono in gran parte all’Asia, Europa dell’est e Scandinavia.

  1. Corea del Sud: 2.202 KBps
  2. Romania: 1.909 KBps
  3. Bulgaria: 1.611 KBps
  4. Lituania: 1.463 KBps
  5. Lettonia: 1.377 KBps
  6. Giappone: 1.364 KBps
  7. Svezia: 1.234 KBps
  8. Ucraina: 1.190 KBps
  9. Danimarca: 1.020 KBps
  10. Hong Kong: 992 KBps
  11. Olanda: 934 KBps
  12. Finlandia: 917 KBps
  13. Moldavia: 915 KBps
  14. Taiwan: 860 KBps
  15. Norvegia: 801 KBps

Per le altre nazioni del “primo” mondo, si tratta di risultati relativamente imbarazzanti e danno da pensare.

Se una nazione non investe nella propria infrastruttura informatica, sta veramente pensando al proprio futuro e quello delle generazioni più giovani?

Per quel che riguarda le altre nazioni d’interesse agli Italiansinfuga ecco la loro prestazione:

  • Russia: 761 KBps
  • Svizzera: 654 KBps
  • Germania: 647 KBps
  • Stati Uniti: 626 KBps
  • Francia: 604 KBps
  • Regno Unito: 599 KBps
  • Irlanda: 581 KBps
  • Canada: 579 KBps
  • Austria: 523 KBps
  • Polonia: 423 KBps
  • Spagna: 394 KBps
  • Nuova Zelanda: 364 KBps
  • Australia: 348 KBps (passando tutto il giorno su Internet, questo dato mi rende di una felicità…..)

L’Italia? Ultima in Europa Occidentale con 336 KBps.

Commenta su Facebook

commenti


Come superare il Colloquio di Lavoro in voli economici Assicurazione viaggi Impara le lingue con babbel

non regalare soldi alle banche usa transferwise

VOLI ECONOMICI




  • http://clod.gruppoimi.it CLod

    Nuova Zelanda meglio dell’Australia?
    Ma sti dati son basati solo sulla rete nazionale o che?
    La banda per internazionale e’ molto bassa in nz

  • http://www.lucapilolli.com Lucap

    Italia Ultima in Europa Orientale, e Quartultima in Europa (Orientale compresa).
    L’altro giorno dalla Slovenia ho spedito un allegato via Skype ad una ditta italiana, andava lentissimo così abbiamo fatto un test di velocità (su Speedtest.net). In quel momento la connessione italiana era 19 volte più lenta della mia in Slovenia (dove ho una 10Mb che in quel momento in download viaggiava a quasi 7Mb e 6Mb in upload verso l’Italia). E la loro connessione costa pure più della mia.

  • StefanoM

    Interessante articolo… Anche se può far storcere il naso a chi se ne intende (da valutare anche il tipo di ISP, il numero di utenze per area, la copertura 3g, ecc…), da una visione generale di quello che c’è intorno a noi!

  • Luca

    Ciao! Volevo sapere la posizione del Belgio.
    Grazie

  • residuofisso

    italia ultima…che strano

  • Alvaro

    Penso che il problema sia nella conformazione della nostra penisola e nella distribuzione delle abitazioni. Per questi fattori la distribuzione della rete è molto dispendiosa e difficoltosa. Quando ci sarà il Wimax la storia cambierà..sì ma..tra quanto?

  • http://brividocosmico.wordpress.com LaJoe

    reazione1: appunto…

    reazione 2: viva Brennercom! ;o)

    ^__________^

  • Moldavia-Australia 1-0

    Hahaha non sto nella pelle a pensare a quelli che hanno lasciato l’Italia per andare a vivere in Australia o Nuova Zelanda lamentandosi che il nostro paese è arretrato…16.000 km per ritrovarsi con un internet scassato quanto quello nostro…..è da polli, proprio!

    Così imparate a farvi abbindolare dal marchio Australia, pensando che liggù tutto sia perfetto. Se andavate in Romania o Moldavia risparmiavate volo, soldi, tempo, stress per visti e permessi, avevate un internet a velocità pazzesca e pure qualche bella ragazza che vi faceva il caffè mentre navigavate…

  • http://www.italiansinfuga.com Aldo

    Effettivamente… Quasi quasi parto per la Moldavia. :-)

  • http://www.lucapilolli.com Lucap

    @Moldavia-Australia 1-0
    bhe tra sapere il Moldavo o il Rumeno, preferisco l’Inglese, sai com’è… se voglio essere un minimo contemporaneo culturalmente… (tanto per fare un esempio in Italia i libri del Dr. Deming non sono mai stati tradotti, chi è? Un americano che ha insegnato ai giapponesi come passare da sconfitti di guerra a una delle nazioni leader nel mondo in meno di 20 anni, mentre noi cantavamo “Tu vo fa l’americano”).
    Per non parlare del PIL pro capite nel caso tu decida di cercare lavoro in Moldavia o Romania, a meno che tu non decida di fare impresa da quelle parti.
    In Moldavia il reddito pro capite è 1 decimo di quello in Italia, quindi puoi proporre stipendi più o meno di un decimo di quelli italiani. In Romania i tempi non sono più quelli di una volta, il reddito pro capite medio è 1 terzo di quello italiano. Quindi Meglio Moldavia se vuoi fare impresa. Dimenticavo in Australia il pil pro capite vola verso i 40mila, in Italia è sui 30mila, eh 10mila dollari all’anno in più fanno a mio avviso una bella differenza (diamo ad Aussie quello che è di Aussie).

    Ciao ;-)

  • Francesco

    confermo pienamente: in Corea internet veloce e prende dappertutto!

  • Italianodoc

    ma stai zitto cretino e parla come mangi


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube