Aprire una catena di ristoranti italiani in Vietnam

Luca Scale è co-proprietario di una catena di ristoranti italiani “Good Morning Vietnam”, vive in Vietnam dal 2004 ed è sposato con una ragazza vietnamita da 4 anni. Sono in attesa del loro primogenito, anche per questo la decisione di trasferirsi ad Hoian, cittadella favolosa e patrimonio dell’UNESCO, posto tranquillo a 3 Km dal mare […]

Nomade tra Africa e Australia

Viola Cellitti ha iniziato la sua avventura di emigrante da bambina, iniziando dall’Africa per poi finire in Australia ed in futuro… chissà? Oggi Viola ci racconta la sua storia. La mia avventura di emigrata è iniziata all’incirca 16 anni fa, attraverso il lavoro della mia mamma, la quale all’epoca lavorava presso la Cooperazione Italiana. Ci […]

Non sempre Londra è facile

Barbara Nicotra mi ha contattato per condividere la sua esperienza di emigrazione a Londra. Non sempre chi va nella capitale inglese trova il paradiso e Barbara ci parla delle difficoltà incontrate. Ci racconti il tuo background in Italia? Se per background intendi l’esperienza professionale, sono un graphic designer Cosa ti ha spinto ad andare a Londra? […]

Lavorare in giro per il mondo, senza radici

Luca Panzarella vive a lavora in giro per il mondo, uno di un numero sempre maggiore di location independent. Ci dai la tua definizione di Location Independent? Vivere il mondo come un unico, grandissimo paese senza confini. Il posto in cui vivo non è più rilevante ai fini di quello che faccio, dico, penso, è […]

Un italiano in fuga… ma non troppo

Simone Marchili rappresenta un caso un po’ particolare. Non si considera un cervello in fuga, non si reputa particolarmente coraggioso e non ha lasciato l’Italia – nella quale non esclude prima o poi di ritornare – per insofferenza o mancanza di prospettive. Laureato in Ingegneria a Roma, ha lasciato un lavoro soddisfacente per un Master’s […]

Lavorare all’estero come Assistente Virtuale

Mary Tomasso vive adesso a Buenos Aires e fa l’Assistente Virtuale, un mestiere che vi consente di vivere dove volete. Ci descrivi il tuo background in Italia? Ho studiato lingue, per l’esattezza alla Scuola per Interpreti e Traduttori. Ho lavorato un po’ di tempo come traduttrice e interprete, come Receptionist e come Guest Relations Manager […]

Classifica delle nazioni migliori per mamme e bambini

Save The Children ha pubblicato la dodicesima edizione della classifica delle nazioni migliori per mamme e bambini. Questa edizione prende in considerazione 164 nazioni e pone in cima alla classifica la Norvegia seguita dall’Australia e dall’Islanda. L’Afghanistan per contro finisce come fanalino di coda. Ad esempio, le differenze tra la qualità dei servizi ricevuto da […]

Studiare giornalismo a Londra

Giorgia Boitano si è trasferita a Londra per studiare giornalismo e condivide la sua esperienza sul blog Students so far. Cosa hai studiato all’università e perché? Dopo il liceo linguistico a Chiavari (una cittadina nella riviera ligure), ho deciso di seguire la mia passione di sempre e studiare comunicazione per diventare giornalista. Con un po’ di […]

Insegnare all’estero con Comenius

Roberta Morese si è trasferita in Spagna a Gennaio facendo tesoro dell’opportunità offerta dalla iniziativa Comenius. Ci descrivi il tuo background accademico? Mi sono laureata nel marzo 2010 al corso di Laurea Specialistica in traduzione settoriale e per l’editoria presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori (SSMIT) di Forlì, specializzandomi in inglese e […]

Istruzioni per ottenere il visto vacanza lavoro per il Canada

Luca Guzzardi ha recentemente ottenuto un visto vacanza-lavoro per il Canada, si appresta a vivere questa nuova esperienza e vuole condividerla con i lettori di Italiansinfuga. Gli lascio la parola. In questo primo post racconto i dettagli burocratici necessari per ottenere il visto. Il visto vacanza lavoro è un visto della durata di sei mesi, […]

Diventate analisti di mercato per trovare lavoro all’estero

Per migliorare le probabilità di trovare lavoro all’estero vi consiglio di diventare “analisti di mercato” del vostro settore. Le conoscenze che svilupperete studiando a fondo il panorama mondiale del vostro settore faranno sì che brillerete quando contatterete chi ha il potere di assumervi. Ad esempio, le grandi multinazionali in genere conquistano nuovi mercati prima “espatriando” […]

Quanto tempo ci vuole a trovare lavoro negli Stati Uniti?

Il Bureau of Labor Statistics fornisce utili informazioni per capire quanto ci vuole a trovare lavoro negli Stati Uniti. L’ente pubblica i risultati di un sondaggio chiamato Current Population Survey (CPS). Questo sondaggio ha scadenza mensile, viene sottoposto ad un campione di famiglie americane e raccoglie informazioni riguardo la forza lavoro, il livello di occupazione […]

Il giornalismo anglosassone? E’ aperto alle possibilità e ai giovani

Gli studi londinesi del network americano CNBC si trovano al sesto piano di un modernissimo ed elegante edificio a pochi passi dalla cattedrale di St. Paul. E’ qui che abbiamo incontrato Angela Antetomaso, giornalista romana che lavora nella capitale da ormai quindici anni. Laureata in Lingue e Letterature straniere all’Università La Sapienza di Roma, Angela […]

Trovare lavoro a Londra come architetto, in due settimane

Alessandra Covino è andata a lavorare a Londra come architetto tre anni fa, trovando lavoro in due settimane. Ci descrivi la tua carriera accademica in Italia? Mi sono laureata alla Facoltà di Architettura di Napoli con 110\110 e lode, nel gennaio 2008. Durante gli studi ho sempre lavorato part time, sempre nell’ambito dell’architettura, guadagnando praticamente […]

Incontri a Londra per emigrare in Australia

Il Dipartimento di Immigrazione e Cittadinanza del governo australiano sta organizzando una serie di incontri in Inghilterra dedicati a chi interessa emigrare in Australia. Sono invitati lavoratori con competenze specifiche in professioni nei settori della sanità, ingegneria, automobilistico, edilizia ed in mestieri tipo elettricisti e meccanici. Gli interessati devono iscriversi facendo domanda su questa pagina. […]