SCRIVERE IL CV IN INGLESE

Nuovo sistema a punti per il visto GSM per l’Australia

  • Sharebar

Il Dipartimento di Immigrazione e Cittadinanza del governo australiano ha annunciato cambiamenti al sistema di punteggio che viene utilizzato per assegnare visti all’interno programma GSM (General Skilled Migration).

Questi cambiamenti entrano in vigore il 1 luglio 2011.

Innanzitutto per fare domanda per un visto GSM bisogna superare certi “criteri minimi”:

  • essere in grado di nominare una professione richiesta
  • avere meno di 50 anni
  • avere superato l’esame IELTS (per la conoscenza del linguaggio inglese) con un punteggio minimo del 6
  • essere in possesso di un ‘skills assessment’ che confermi le vostre competenze nel contesto della professione nominata
  • la maggior parte delle professioni richieste richiede che voi siate stati impiegati in tale professione per almeno 12 mesi negli ultimi due anni

Il nuovo sistema di punteggio non assegna punti per chi raggiunge i criteri minimi e non distingue tra le varie professioni sulla Skilled Occupation List (SOL).

Come ottengo punti?

La tabella qui sotto dimostra come potete ottenere i punti per ambire ad un visto GSM.

Per gli articoli 1-4, potete solo ottenere il massimo dei punti per ogni articolo, ad esempio se avete un diploma ed una laurea scegliete la qualifica più alta ed ottenete 15 punti (non sommate i due…)

Per l’articolo 5 (esperienza lavorativa) potete rivendicare punti sia per l’impiego in Australia che per l’impiego all’estero a seconda della vostra situazione personale.

Per l’articolo 6 (punti aggiuntivi) potete rivendicare punti per tutti i criteri che soddisfate.

Quando sommate tutti i punti dovete avere almeno 65 punti e soddisfare i “criteri minimi” per poter essere considerati idonei a fare domanda per un visto ‘General Skilled Migration’.

Punti assegnati
1. Età
40-44 15
18-24 or 33-39 25
25-32 30
2. Conoscenza della lingua inglese
Proficient (IELTS 7 ) 10
Superior (IELTS 8 ) 20
3. Titolo di studio più alto
PHD 20 ottenuto in Australia o equivalente se estero
Bachelor/Honours/Masters 15
Diploma 10
Apprenticeship / Trade Qualification 10
Australian AQF III/IV 10
4. Sponsorizzazione
Sponsorizzazione da parte di Stato o Territorio 5
oppure
Sponsorizzazione da parte di famiglia o Stato/Territorio per vivere in una regione rurale 10
5. Esperienza lavorativa in Australia all’estero
1 anno negli ultimi 10 anni 5
3 anni negli ultimi 10 anni 10 5
5 anni negli ultimi 10 anni 15 10
8 anni negli ultimi 10 anni 20 15
6. Punti aggiuntivi
Professional Year professional year riconosciuto 5
Studio in Australia – diploma di almeno due anni di durata a tempo pieno 5
Studio in Australia al di fuori delle metropoli – lo studio in Australia è stato fatto in zone “rurali” 5
Capacità linguistiche – essere in possesso di un livello NAATI 3 in alcuni linguaggi 5
Capacità del partner – il partner soddisfa i “criteri minimi” 5

Quali sono le differenze tra questo futuro sistema a punti e quello in vigore attualmente?

Il nuovo sistema consentirà a candidati più maturi (oltre 45 anni) di fare domanda per un visto. Il Dipartimento di Immigrazione e Cittadinanza riconosce che i professionisti oltre 45 anni hanno un’importante esperienza lavorativa ma bisogna notare che essi non otterranno punti in base alla loro età.

Il nuovo sistema di punteggio non distingue le diverse professioni. Premia i facenti domanda in base ad una gamma di criteri quali la conoscenza dell’inglese, l’istruzione e l’esperienza lavorativa. Per chi non soddisfa questa descrizione c’è sempre la possibilità di ottenere punti attraverso la sponsorizzazione grazie agli studi condotti in Australia.

Guida ‘Vivere e lavorare in Australia’

Nuovo sistema a punti per il visto GSM per l'Australia

Commenta su Facebook

commenti



Come superare il Colloquio di Lavoro in voli economici Assicurazione viaggi Impara le lingue con babbel

non regalare soldi alle banche usa transferwise

VOLI ECONOMICI




  • roberto

    questi nuovi cambiamenti mi sembrano migliori rispetto a quelli avvenuti negli anni passati…
    che ne dite voi?

  • Beppe

    Peccato che i GSM siano comunque visti che costano molto(più di 2000 AUD). L’unico tra questi ad avere un costo contenuto è il “Recognised Graduate (Temporary) visa (subclass 476)” che costa 235 AUD ma questo impone al richiedente di essersi laureato entro 2 anni dalla richiesta.
    Per un giovane che non vuole spendere troppo, laureato da poco piu’ di 2 anni e con tutti gli altri parametri entro i limiti dei GSM, l’unica scelta per ottenere un visto e poter lavorare rimane il Working-Holiday Visa.
    Ma continuo a chiedermi se i datori di lavoro in Australia tengano conto dei limiti del W.H. Visa, e precludano quindi un lavoro ‘skillato’ per chi possiede questo visto.

    Commenti e chiarimenti apprezzatissimi…

    Ciao!

    :)


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube