Lavorare in Queensland per ottenere secondo visto vacanza lavoro

  • Sharebar

Il Dipartimento di Immigrazione e Cittadinanza del governo australiano ha comunicato importanti novità per tutti coloro che stanno usufruendo o hanno intenzione di usufruire del Visto Vacanza Lavoro per l’Australia.

Chi ha intenzione di fare domanda per un secondo visto vacanza lavoro e rimanere in Australia un altro anno può lavorare per 88 giorni in ‘regional Australia’ (in pratica escludendo le capitali) espletando ‘specified work’, particolari tipi di lavoro (ad esempio il raccogliere frutta).

In seguito alle devastanti alluvioni che hanno recentemente colpito soprattutto il Queensland, il Dipartimento ha deciso che i possessori di un visto vacanza lavoro che aiutano nelle operazioni di ripulitura e ricostruzione nelle aree colpite possono far contare i giorni lavorati ai fini della richiesta di un secondo visto vacanza lavoro.

Il tipo di lavoro considerato alla stregua di ‘specified work’ include: demolizione di edifici; scavo trincee; sgombero terreni; movimento terra; costruzione o riparazione di strade, marciapiedi, ponti, parcheggi, ferrovie, dighe, fogne e sistemi di drenaggio delle acque piovane.

Per quello che riguarda il dove fare questi lavori, l’area metropolitana di Brisbane è esclusa! Se fosse stata inclusa si teme che i potentiali lavoratori non vadano nelle zone più rurali. Per controllare quali codici postali siano validi al fine di fare domanda per un secondo visto vacanza lavoro visitate il sito del Dipartimento di Immigrazione e Cittadinanza.

E’ importante precisare inoltre che il lavoro sarà considerato valido sia che sia pagato sia che sia di tipo volontario.

Se avete bisogno di assistenza per un visto vacanza lavoro per l’Australia, Italiansinfuga consiglia Migration in Motion come Migration Agent.

Guida ‘Vivere e lavorare in Australia

Lavorare in Queensland per ottenere un secondo visto vacanza lavoro

Lavorare in Queensland per ottenere un secondo visto vacanza lavoro

Commenta su Facebook

commenti





  • Giulio

    C’e’ sempre stata la possibilita’ di rinnaovare il Working Holiday Visa lavorando 88 giorni in un area rurale. Non e’ una novita’.

  • Aldo

    E’ una novita’ nel senso che sono tipologie di lavoro diverse dal classico raccogliere frutta.

  • Maddalena

    ciao Aldo,
    avrei una domanda, non esattamente collegata con il lavoro nel Queensland ma legata al WHV.
    Io e mio marito ci stiamo preparando per applicare per lo skilled migration Visa (subclass 175)e sappiamo che la procedura può essere molto lunga (circa 18 mesi).
    Nel frattempo possiamo fare richiesta di entrare in Australia con un altro visto (lui WHV ed io student Visa, probabilmente, perchè purtroppo ho già utilizzato WHV in passato)anche se l’application per lo skilled Visa verrà fatta dall’Italia?

    Grazie
    Maddalena


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube