SCRIVERE IL CV IN INGLESE

Emigrare in Nuova Zelanda come professionista qualificato

  • Sharebar

Ecco il primo di una serie di articoli su come emigrare in Nuova Zelanda come professionista qualificato.

La Nuova Zelanda offre, come l’Australia e altre nazioni anglosassoni, l’opportunità di emigrare come professionista qualificato. Se lavorate in una professione richiesta dal mercato del lavoro neozelandese, avete buone possibilità di ottenere un visto a patto di soddisfare la seguente trafila.

Emigrare in Nuova Zelanda come professionista qualificato

Emigrare in Nuova Zelanda come professionista qualificato

Requisiti

Per fare domanda per un visto per la Nuova Zelanda all’interno della categoria ‘Skilled Migrant’ dovete avere tra i 20 e i 55 anni. Dovete inoltre soddisfare i requisiti di salute, fedina penale e conoscenza della lingua inglese prima di cominciare la procedura di domanda per il visto.

Espressione di interesse

Il primo passo verso la domanda per un visto è quello di presentare una “espressione di interesse” (Expression of Interest o EOI) nella quale potete rivendicare punti per la vostra abilità, capacità, esperienza ed altri fattori.

Sorteggio di chi ha presentato una EOI

Se avete rivendicato almeno 100 punti sulla vostra EOI andate a finire in un sorteggio. Ogni due settimane tutte le EOI con oltre 140 punti vengono automaticamente selezionate per un invito a fare domanda. Dopo queste, le EOI con un punteggio inferiore ma con alcuni fattori desiderabili, tipo professionalità ricercate dal mondo del lavoro della Nuova Zelanda, sono selezionate.

Invito a fare domanda

Una volta che la vostra EOI viene selezionata, le autorità neozelandesi la esaminano e, se la considerano credibile, vi spediscono un invito a fare domanda (Invitation to Apply o ITA). Dovete dimostrare questo punto prove concrete di ciò che avete rivendicato sulla vostra EOI. Dovrete quindi fornire certificati medici, fedina penale, certificazione della vostra abilità nel parlare la lingua inglese e tutta la documentazione riguardante le vostre capacità, esperienza ed altri fattori.

Il modulo per fare domanda contiene tutte le informazioni che avete fornito nella vostra EOI. Voi dovrete controllare la correttezza dell’informazione e spedirla alle autorità neozelandesi con tutta la vostra documentazione.

Le regole di immigrazione che verranno usate per valutare la vostra domanda sono quelle relative alla data quando voi fate la domanda per un visto all’interno della ‘Skilled Migrant Category’. Queste possono quindi essere diverse dalle regole in vigore quando voi avete inoltrato la EOI o quando essa fu selezionata dalle autorità.

Valutazione completa

Una volta ricevuta la vostra domanda e documentazione allegata, le autorità iniziano valutarla al fine di permettervi di risiedere in Nuova Zelanda. I controlli fatti vogliono assicurarsi che effettivamente soddisfate tutti i requisiti e che la rivendicazione dei punti sia legittima.

Le autorità valuteranno anche il vostro potenziale per un’emigrazione di successo in Nuova Zelanda. È possibile che veniate invitati ad essere intervistati per confermare quello che avete scritto.

Visti e permessi di ‘Residenza’ e di ‘Lavoro per la residenza’

Se a questo punto venite considerati idonei, vi verrà offerto un visto o permesso di residenza.

Se le autorità pensano che abbiate potenziale ma vogliono controllare come vi ambientate, vi daranno un visto o permesso per ‘lavoro ai fini di raggiungere la residenza’. Questo può essere usato per ottenere un’offerta di lavoro professionale qualificato in Nuova Zelanda entro nove mesi. Se riuscite a ottenere l’impiego così, dimostrerete la vostra abilità nell’ambientarvi e contribuire alla vita della Nuova Zelanda, e la vostra domanda di residenza verrà approvata.

Le autorità ricordano che il visto ‘Work to Residence’ vi fornisce l’opportunità di cercare lavoro professionale qualificato in Nuova Zelanda ma non è una garanzia di lavoro, di offerte di lavoro o di residenza. Il dipartimento di immigrazione della Nuova Zelanda sconsiglia la vendita di beni in patria, la cessazione dell’istruzione dei figli ed il trasporto dei vostri beni verso la Nuova Zelanda fino a quando il vostro statuto di residenza è garantito.

Ecco un diagramma a cura delle autorità che descrive la procedura.

Emigrare in Nuova Zelanda come professionisti qualificati

Emigrare in Nuova Zelanda come professionisti qualificati

A presto altri articoli su questo tema!

Chi di voi è emigrato con questo tipo di visto? Lasciato un commento!

Commenta su Facebook

commenti


Come superare il Colloquio di Lavoro in voli economici Assicurazione viaggi Impara le lingue con babbel

non regalare soldi alle banche usa transferwise

VOLI ECONOMICI




  • Riccardo

    Ciao,
    mi sto per laureare in Ingegneria Meccanica, ma per professionista qualificato si intende anche ingegnere meccanico suppongo, giusto? Che tipo di lavoro dovrei svolgere, intendo la libera professione oppure un qualsiasi altro lavoro purché abbia esperienza con la mia qualifica professionale?
    grazie
    ciao

  • http://clod.gruppoimi.it CLod

    @riccardo
    guarda gli skills richiesti e fatti un’idea

  • http://facebookgroupDoctorsinFuga Davide “Yakuza”

    Sono arrivato in NZ a giugno con un work visa di sei mesi; a settembre ho presentato la EOI, avevo un totale di 170 punti. La fee per la EOI è stata di 400nz$
    Mi hanno risposto un un paio di settimane invitandomi ad applicare. La fee è stata abbastanza cara, 1550nz$.
    Ho dovuto raccogliere tutti i documenti ( si ha 4 mesi per poter presentare la domanda completa, dalla data di invito), quelli che hanno richiesto più tempo sono stati il Certificato Penale del Casellario Giudiziale e il Certificato Penale dei Carichi Pendenti, infatti ho dovuto fare un’autocertificazione, mandarla ai miei, loro sono dovuti andare negli uffici italiani preposti, con la domanda e le marche da bollo per tornare dopo una settimana per ritirare i documenti.
    Per il corrispettivo certificato irlandese, ho dovuto solo mandare un’email di richiesta alla Garda (polizia irlandese) con i miei dati e gli indirrizzi dove ho risieduto, e dopo 5gg lavorativi il certificato era già nelle mie mani.
    Sono adesso nella fase di attesa, ma l’immigration officer che sta seguendo il mio caso mi ha mandato un email confermandomi dopo un paio di giorni che la pratica era stata avviata e che nel caso venisse fuori qualche vizio mi contatteranno urgentemente.
    Già dalla ITA il mio visto è stato automaticamente esteso a due anni.

  • luigi

    Ciao a tutti, avrei bisogno di un’informazione per cortesia. Avrei deciso di trasferirmi in Nuova Zelanda,prima solo, in seguito con famiglia (bimbi in età scolare, scuole medie).Ho 51 anni vivo a Genova(città di morti).
    La mia qualifica è agente in attività finanziaria, visto la mia forte voglia di cambiare settore, sarei disponibile a qualsiasi altro mestiere, anche un’attività di artigiano meccanico, visto le mia esperienza in gioventù. Sapete darmi indicazioni per favore? Il mio inglese ahimè è scarso…ho possibilità?
    Ringrazio chi può aiutarmi.

  • Antonino

    Premetto che non sono laureato, ho 39 anni, famiglia e vorrei trasferirmi, con tutti loro, in nuova zelanda, aprendo una mia attività di tipo commerciale o artigianale, cosa dovrei fare? come posso ottenere i permessi necessari per trasferirmi in maniera definitiva?
    grazie
    p.s. non vorrei investire denaro e poi dovermene tornare in italia.

  • carlo

    ma ho capito male io o come professionista qualificato non ci entri se non hai già un’offerta di lavoro in NZ? come posso fare? laureato in ingegneria che vuole andare a lavorare e vivere in NZ . GRAZIE!

  • natalie

    Ciao,
    ho 35 anni di Genova ed ho lavorato in UK e Germania come grafica/ilustratrice x film e videogiochi. Vorrei andare in NZ e già da tempo mi sono informata x il visto etc. Tuttavia non sono ancora riuscita a trovare un lavoro dall’Italia per poter richiedere il visto come skilled worker. Cosa mi consigliate di fare? Prendere il primo volo e andare come turista e cercare quando sono laggiù sul posto? Sto cercando nei vari settori dove ho esperienza ( quindi impiegatizio e turistico, oltre che artistico, so bene ingl/franc/tedesco e spagnolo base)
    GRAZIE MILLE!

    Natalie


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube