SCRIVERE IL CV IN INGLESE

Visto L1 per lavorare negli Stati Uniti

  • Sharebar

Il visto L1 può essere usato per vivere e lavorare negli Stati Uniti. Non consente di diventare ufficialmente immigrati ed è valido solo per un limitato periodo di tempo, in genere tre anni.

Il visto L1 è disponibile a impiegati di multinazionali che abbiano uffici sia negli Stati Uniti che in un’altra nazione oppure abbiano intenzione di aprire un nuovo ufficio o filiale negli Stati Uniti mantenendo interessi nella nazione originaria.

Per essere considerati per questo tipo di visto dovrete aver lavorato per la suddetta multinazionale per almeno un anno prima che vi venga concesso il visto.

Il vantaggio di questo tipo di visto è che il vostro coniuge potrà lavorare senza alcuna restrizione negli Stati Uniti ed il visto viene considerato, dal punto di vista legale, come un primo passo verso l’ottenimento di una ‘green card’.

Esistono due categorie di visti L1:

  • L1-A per manager
  • L1-B per lavoratori con conoscenze specializzate.

Il primo tipo è rinnovabile per un massimo di sette anni mentre il secondo è rinnovabile per un periodo massimo di cinque anni. Alla fine di questo periodo il lavoratore deve lasciare gli Stati Uniti per un totale di 365 giorni e deve continuare a lavorare per la multinazionale all’estero prima di poter far domanda per un altro visto L1.

Esistono due tipi di modi per fare domanda per questo visto:

  • individuale, dove è necessario fare una domanda individuale per ogni lavoratore
  • blanket (di massa), metodologia disponibile a datori di lavoro che impiegano un gran numero di lavoratori che vengono trasferiti ogni anno negli Stati Uniti

Nel primo caso si deve fare domanda presso l’U.S. Citizenship and Immigration Services. Nel secondo è già stato appurato che l’azienda offre le garanzie necessarie e quindi deve solo presentare una copia del visto di massa già concesso con tutti i documenti riguardanti il caso individuale.

Come fare domanda individuale per un visto L1

Dovete sottoporre un Form I-129 pressol’ U.S. Citizenship & Immigration Services (USCIS) con documenti che dimostrino che sia la ditta statunitense che quella straniera soddisfino i requisiti di legge.

Una volta ricevuto il consenso, il facente domanda può richiedere il visto presso un consolato o l’ambasciata degli Stati Uniti nella nazione di residenza.

Il coniuge ed i figli del facente domanda che hanno meno di 21 anni possono ricevere un visto L2. I figli possono frequentare scuole negli Stati Uniti mentre il coniuge può automaticamente lavorare negli Stati Uniti.

Il visto L1 blanket è particolarmente popolare con aziende che hanno basi sia negli Stati Uniti che in India ed appartengono in genere al settore informatica.

Alcuni nomi che possono servire ad Italiani che lavorano già per queste ditte sono:

  • IBM
  • Deloitte & Touche
  • Intel
  • Honeywell International
  • Hewlette Packard
  • Accenture
  • Oracle
  • Syntel
  • PricewaterhouseCoopers
  • Microsoft

Vi trovate negli Stati Uniti con un visto L1? Condividete la vostra esperienza con un commento!

Visto L1 per lavorare negli Stati Uniti

Visto L1 per lavorare negli Stati Uniti

Commenta su Facebook

commenti



Come superare il Colloquio di Lavoro in voli economici Assicurazione viaggi Impara le lingue con babbel

non regalare soldi alle banche usa transferwise

VOLI ECONOMICI





x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube