Chi sta comprando la casa in Australia?

A pranzo ho avuto una conversazione interessantissima con un collega cinese riguardante il sempre maggior numero di Cinesi che comprano casa in Australia.

Sembra che il governo australiano abbia rilassato le normative per quello che riguarda l’acquisto di proprietà da parte di cittadini stranieri.

Questo pare abbia contribuito ad un incremento della domanda per case ed al conseguente aumento del prezzo medio di una casa a Melbourne e nelle altre grandi metropoli australiane.

Il mio collega ha confermato dicendo che un suo amico agente immobiliare di Sydney (Greco tra l’altro) gli ha detto che la sua ditta ha appena aperto un ufficio a Shanghai per far fronte alla domanda rappresentata dai ‘nuovi ricchi’ Cinesi.

Questi ultimi approfittano del fatto che l’Australia elargisce un visto ad imprenditori che vogliono investire in attività commerciali in Australia tipo comprare ristoranti cinesi o attività simili.

Questo tipo di visto è temporaneo però fa da preludio alla elargizione di un visto permanente e quindi viene usato dai Cinesi con i soldi come biglietto d’ingresso in Australia.

Una volta investiti i soldi in Australia, il passo è breve per quello che riguarda l’acquisto della casa che viene visto spesso come investimento a lungo termine.

Questo è importante per tutti coloro che stanno pensando di emigrare in Australia perché vi fa capire chi sono i vostri “concorrenti”.

Alcuni cinesi sono disposti ad investire centinaia di migliaia di dollari, leggi euro, per raggiungere una nuova vita.

Per tutte le questioni che riguardano l’emigrazione come il visto, il lavoro e la casa vi troverete in concorrenza con gente molto “affamata”.

Non solo cinesi ma indiani, russi, asiatici in generale.

Fate in modo di avere altrettanta fame!

Articoli con temi simili

Come comprare una casa all’asta a Melbourne, Australia

Trovare casa in Australia

Gli Australiani fanno fatica a comprare casa

Commenta su Facebook

commenti

non regalare soldi alle banche usa transferwise

Comments

  1. Andrea C. says

    Insomma i Cinesi si stanno comprando l’Australia! Li facevo più intelligenti gli australiani…Forse conviene emigrare altrove!

  2. Giulio Francia says

    Caro Aldo ,
    leggo sempre con molto piacere ed interesse cio’ che scrivi . Ora mi ha incuriosito il visto per investimenti da parte di uno straniero che vuole aprire una attivita’ in Australia .
    La mia domanda è : si puo’ ottener un visto a lungo termine se si è chiamati ad entrare in un attivita’ australiana ? In altre parole se si diventa soci di un imprenditore australiano si puo’ lavorare e soggiornare in Oz anche se si ha piu’ di 45 anni ?
    Grazie .
    Giulio Francia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *