Emigrate verso il Western Australia!

World Nomads Assicurazione Viaggi

E’ questo l’invito del governo australiano a chi è in cerca di lavoro.

Secondo un articolo pubblicato sul quotidiano The Age, Julia Gillard, la vice primo ministro dell’Australia, ha invitato i disoccupati australiani ad emigrare verso lo Stato del Western Australia per approfittare del boom del settore minerario.

In pratica la Gillard ha detto che l’uscita dalla crisi finanziaria globale avverrà a velocità diverse in diverse parti dell’Australia. Alcune regioni soffriranno ancora per un po’ di tempo mentre altre si stanno riavviando più velocemente. I disoccupati di Melbourne e Sydney dovrebbero prendere in considerazione un’emigrazione interna verso il deserto situato all’estremo opposto del continente.

La Gillard ha presentato come esempio un progetto del valore di 50 miliardi di dollari australiani per estrarre LNG (liquified natural gas) dai fondali marini a 70 km dalla costa della regione del Pilbara.

Entro il 2014 questo sarà il più sofisticato complesso industriale del mondo per il trattamento dell’LNG.

Il gas verrà pompato 180 km verso l’isola sperduta di Barrow dove sarà raffinato per essere poi venduto sui mercati asiatici.

Come potete vedere gli australiani vanno o andranno dove c’è il lavoro. La mobilità interna australiana è notevole ed il mercato del lavoro australiano richiede flessibilità, senso dell’avventura ed uno spirito ottimista.

Articoli con temi simili

Guida ‘Vivere e lavorare in Australia’

Com’è il mondo del lavoro in Australia

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta