Volete emigrare? Spegnete la televisione!

World Nomads Assicurazione Viaggi

Traggo spunto da un articolo di Seth Godin per invitarvi a spegnere la televisione se davvero volete emigrare.

Io personalmente guardo poco la televisione perché la qualità dei programmi è scadente e perché riesco a trovare molte altre cose da fare.

Le alternative a sedersi sul divano e passare ore senza far funzionare il cervello sono innumerevoli.

Piuttosto che guardare il “Grande fratello”, gli aspiranti emigranti, ad esempio, possono:

  • imparare una nuova lingua, come l’Inglese
  • scrivere un blog che serva come biglietto da visita
  • creare un profilo su Linkedin
  • creare un profilo su Facebook
  • fare ricerca sulla vostra destinazione preferita
  • crearvi una cerchia di amicizie virtuali all’estero
  • tradurre il vostro curriculum nella lingua del paese nel quale state cercando lavoro
  • cercare lavoro all’estero su Internet
  • aiutare altri ad emigrare
  • imparare nuove professionalità che vi aiutino a trovare lavoro all’estero
  • lavorare su Internet per guadagnare alcuni soldini che possono servirvi per emigrare

Grazie ad Internet ci sono milioni di persone che adesso scelgono di passare 5-6 ore al giorno a creare, produrre, usare il cervello piuttosto che sdraiarsi sul divano da “vegetale”.

Fatelo anche voi e l’estero si avvicinerà!

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta