Dieci canzoni da conoscere per emigrare in Australia

World Nomads Assicurazione Viaggi

L’altra sera siamo andati a vedere il concerto della scuola materna che frequenta mio figlio quì a Melbourne.

Il musical era una celebrazione dell’Australia e tutte le canzoni sono state scelte perchè hanno un enorme significato culturale e sono in pratica ‘inni’ che tutti gli Australiani conoscono.

Se volete emigrare in Australia pensavo potesse interessarvi essere a conoscenza della cultura che accomuna gli Australiani. Vi aiuterà ad ambientarvi più in fretta!

In primo luogo, “You’re the Voice” di John Farnham, un inno da stadio che risale agli anni 80 e di particolare interesse a quelli di una certa età perchè John Farnham è un’idolo che iniziò la carriera negli anni 60.

Una pubblicità dagli albori della televisione australiana. “Happy Little Vegemites” rimane una delle più famose e ricordate. La Vegemite è un prodotto tipicamente australiano, non ve lo so descrivere ed è un gusto acquisito.

Un’altro prodotto degli anni 50, Aeroplane Jelly.

Skippy the bush kangaroo. Un canguro più intelligente degli esseri umani. Un mito della televisione di tanti anni fa.

Gli Abba sfondarono in Australia come in poche altre nazioni, sono ancora popolarissimi e il film ‘Muriel’s Wedding’, un successone, riprende le canzoni più famose.

Holy Grail degli Hunters & Collectors. Popolare soprattutto a Settembre quando viene proposta come inno non ufficiale della Grand Final di football australiano quando viene assegnato lo scudetto, considerato alla stregua di Holy Grail.

Down Under dei Men at Work. Un inno soprattutto per gli Australiani in viaggio per il mondo, “I come from a land Down Under….”

Non poteva mancare Kylie Minogue, vi propongo il video di ‘Got to be certain’ dove potete intravedere sprazzi della Melbourne degli anni 80!

‘I am Australian’ dei Seekers. Una storia dell’Australia in canzone. Il video è pieno di icone australiane.

“we are one
but we are many
and from all the lands on earth we come
we’ll share a dream
and sing with one voice
I am, you are, we are Australian”

‘I still call Australia home’ usato per una pubblicità della Qantas, la linea di bandiera australiana. Scritta da Peter Allen e descrive la nostalgia degli Australiani emigrati all’estero.

Post con temi simili

L’isolamento culturale della vita in Australia

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta

Comments

  1. says

    Riguardo il gusto della Vegemite posso dare un aiuto: ha vagamente il sapore del dado da brodo mangiato crudo – Comunque fantastici i Men at Work, è stato un piacere riascoltarli, mi ricordano la mia giovinezza, anche se allora mi era sfuggito il significato del loro pezzo e i richiami all’Australia (di cui avevo una idea vaga fatta di canguri e boomerang)-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *