Cinque Paesi dove emigrare e vivere con meno di 350 euro al mese

  • Sharebar

L’articolo e’ vecchio di 4 anni, magari le cose sono cambiate un po’… take it easy!!!

Quali sono le nazioni più economiche dove vivere e che offrono contemporaneamente una buona qualità della vita?

Il costo della vita minore rispetto all’Italia è uno dei motivi che spinge tanti Italiani a prendere in considerazione l’emigrazione.

Opentravel (traduco liberamente) rivela 5 destinazioni dove potete trasferirvi se non a vita almeno per un paio di anni e spendere poco.

Queste destinazioni sono anche tra le più esotiche e belle del pianeta. In genere dovete puntare il compasso seguendo due regole: innanzitutto se la destinazione è poco costosa per andare in vacanza, lo è anche per andarci a vivere; in secondo luogo, il più lontano andate dalle città e dalle attrazioni turistiche, il meno costoso diventa.

Thailandia

350 euro al mese non vi permetteranno di vivere in un appartamento con vista mare ma è possibile trovare alloggio a prezzi modici (21 euro al mese) intorno a Chiang Mai, al nord, o spendere intorno ai 60 euro minimo più vicino alla costa.

Il basso costo del cibo in Thailandia venduto in strada (meno di un euro per pollo con riso o noodles) vi consente di mangiare per circa 150 euro al mese quindi vi rimarranno soldi per viaggi, ristoranti, shopping eccetera.

Aggiornamento: tanti Italiani mi hanno scritto direttamente o hanno commentato le due frasi quì sopra, spesso in disaccordo. Ho chiesto loro di presentare il loro punto di vista. Martino mi ha risposto su ‘Vita in Thailandia secondo un Italiano emigrato‘. Vi invito a leggere le sue parole.

Andaman Sunset 5 - Phuket, Thailand
Foto: Neilalderney123 su Flickr

Cambogia

La storia recente della Cambogia e la sua povertà non fanno di questa nazione una delle prime che possano venire in mente come destinazione per emigrare.

Il costo della vita è però simile se non migliore di quello della Tailandia e con 350 euro al mese potete vivere nella capitale Phnom Penh.

La città sta diventando sempre più popolare con stranieri quindi i prezzi degli alloggi stanno crescendo ed è difficile trovare qualcosa per meno di 150 euro al mese ma è possibile ridurre i costi condividendo con altri emigrati.

Con i 220 euro rimasti è facile vivere in Cambogia. I prezzi del cibo sono simili o inferiori alla Thailandia e mangiare al ristorante vi costerà circa 1,50 euro.

Vivere in Cambogia, dove non ci sono fast food di catene internazionali, può cambiarvi la vita!

I costi della vita in Vietnam e Laos sono simili a quello della Cambogia.

cambodia (30)
Foto: Cambodia_Cambodge su Flickr

Filippine

Un’altra destinazione economica ed esotica sono le Filippine.

La capitale Manila è troppo costosa ma nella provincia di Cebu, una delle più sviluppate delle Filippine con campi da golf, spiagge e centri commerciali, potete affittare un appartamento per circa 100 euro al mese.

Il cibo è economico e con 150 euro al mese coprirete tutte le spese incluse alcol e tabacco.

Inoltre le Filippine offrono un visto speciale per pensionati che potete ottenere dall’età di 35 anni con un deposito di 50 mila dollari in una banca filippina. Sopra ai 50 anni dovete avere un deposito di 10 mila dollari e fornire prova di una pensione di 800 dollari al mese per singoli o di mille dollari al mese per coppia.

La Malesia offre un simile programma per pensionati chiamato My Second Home.

Coral Reef, Cebu, Philippines
Foto: Patoy su Flickr

Costa Rica

Non ci vogliono molti soldi per sopravvivere in Costa Rica. Inoltre la nazione ha 12 zone climatiche diverse per accontentare tutti i gusti anche se il clima prevalente è quello tropicale.

I prezzi in San José sono bassi, il costo della vita é tra i più bassi al mondo. Potete facilmente vivere con 425 euro al mese se condividete una casa o alloggio con amici.

Ovviamente il costo di un affitto diminuisce allontanandosi da San Joé. A circa 75 chilometri potete affittare una casa di dimensioni medio-piccole per meno di 200 euro al mese.

Al ristorante potete mangiare un’ottimo pasto con meno di 4 euro ma se cucinate da solo i prezzi sono ovviamente molto più bassi. Un casco di banane costa 30 centesimi mentre un pacchetto di sigarette costa 90 centesimi.

Il Costa Rica offre la possibilità di imparare a fare surf o di imparare lo Spagnolo a prezzi molto contenuti.

Costa Rica  #1
Foto: nannydaddy su Flickr

Belize

Il vostro sogno di paradiso ad un prezzo contenuto può avverarsi in Belize, una delle nazioni più belle del Centro America. Ha bellissime spiagge, un clima sub-tropicale e la lingua ufficiale è l’Inglese.

Il Belize è inoltre un paradiso per chi ama fare immersione grazie ad uno degli ecosistemi marini più belli al mondo.

Il costo della vita è simile al Costa Rica. Per una grande casa a Cayo, ad un’ora di macchina da Belize City, pagate 210 euro al mese, condividendo con due amici pagate solo 70 euro al mese!

Come al solito cibo comprato al mercato è economico mentre se comprate prodotti importati spendete molto di più.

Se avete più di 45 anni potete prendere in considerazione andare in pensione in Belize. Il Retired Person’s Incentive Program può consentirvi di vivere uno stile di vita senza tasse!

Tenete in considerazione le peculiarità climatiche del Belize. Ha una stagione arida ed una delle pioggie. Quella delle pioggie comincia a Maggio e finisce ad Ottobre, piove sempre e ci sono spesso uragani. Se volete passare solo alcuni mesi in Belize, andate tra Novembre e Aprile.

Belize Beach and Palm
Foto: Bob Reck su Flickr

Una volta arrivati nella vostra destinazione prescelta, come fare per pagarvi vitto e alloggio?

Leggete Come diventare emigranti moderni grazie al lavoro virtuale

Conoscete Italiani emigrati in queste nazioni? Fatemeli conoscere!

Commenta su Facebook

commenti





  • Valerio Lapertosa

    Ciao, ho 19 anni e avrei tanta voglia di partire e provare a lavorare all’estero. Spero in una risposta :) Valerio.

  • ben

    cosa pensate di bali?

  • Simona

    Come si fa scrivetemi su simetebo@hotmail.it

  • Sally

    Ho superato i 40 e mi preparo a migrare dall’Italia, vorrei andare all’inizio per 2/3 mesi all’anno in un posto tropicale dove impiegarmi per 2 mesi.
    Ho studiato all’università psicologia e filosofia, diploma in naturopatia, insegnante di meditazione,buona forma fisica,bell’aspetto, ho condotto per anni un b&b e fatto da guida, scrivo da free lance e mi intendo abbastanza di pc e internet.Spero di incontrare altri italiani in fuga con idee interessanti e suggerimenti!

  • sonia

    Ciao Rocco, mi farebbe piacere comunicare con te, vorremmo trasferirci e che quello che hai scritto ha attirato la mia curiosità. sonja.rita2012@gmail.com

  • san

    Ottima segnalazione, grazie per le informazioni. Dalla Tabella nel sito delle Filippine indicato nel link, mi sembra però di capire che anche nella ipotesi di persona con più di 50 anni di età e senza pensione sia necessaria una rendita mensile di 800 dollari USA. Cosa ne pensate? Grazie ancora e saluti, San

  • darius

    ciao matteo sono un ragazzo di 18 anni che fa la scuola alberghiera in italia non e che avresti bisogno di qualcuno nel tuo ristorante??? o conosci qualcuno che ha bisogno sono un ragazzo molto sveglio e imparo in fretta.
    ti lascio la mia mail cosi mi rispondi
    nonlosod2@gmail.com

  • daria

    Infatti il metro di giudizio su come vivere con poco è molto soggettivo…appunto tipo con/senza aria condizionata. ..

  • Andres

    salve ci sono dei tour operator che fanno fare un giro in questi luoghi candidati a un trasferimento?

  • barbara vitiello

    salve a tutti, anche io sto valutando seriamente l idea di lasciar l italia, ho 34 anni e sono impiegata , accetto i svariati consigli su tutte le destinazioni, ovviamente consigli anche su come lavorare per poter vivere in uno dei posti
    grazie Barbara mi potete gentilmente contattare su twitter grazie l account fb lo sto per eliminare

  • barbara vitiello

    ciao rocco ti pongo la stessa domanda di antonio, io sono impiegata avrei possibilità di trovare lavoro?

  • barbara vitiello

    lascio la mia mail per chi volesse aiutarmi
    barbaravitiello@hotmail.it

  • Antonio

    Ciao Rocco ho letto con attenzione il tuo messaggio vorrei trasferirmi e chiederti gentilmente il tenore di vita in quanto sono un pensionato .

    Volevo chiederti , che come tua zia ho patologie di ipertensione arteriosa e (diabete melillo alimentare) troverei cure mediche ,farmaci , insomma, se mi potresti

    aiutare dandomi informazioni: (non potresti farmi cosa più grata).

  • Saria Passaro

    ciao Rocco,ho letto il tuo mess.per favore potresti metterti in contatto con me ,ti lascio la mia mail:saria.moda@virgilio.it

  • claudia giudici

    e pare un bel po di coltivazioni di erbetta hahahaha no grazie l’albania propio no!!!

  • antonio

    io aggiungerei Montecarlo, il clima non è tropicale ma si vive molto bene!!

  • lino

    mettete anche montecarlo, la si vive molto bene!!!!

  • http://brividocosmico.wordpress.com/ Verenen Joe Martinelli

    con meno di 350 euro al mese puoi vivere a montecarlo?

  • gemma

    ciao rocco sono una signora separata con due figlie indipendenti anch’io sarei interessata al tuo futuro progetto , per un pensiero di un futuro trasferirmi li perche stò bene solo al caldo ,se hai tempo mi puoi dare qualche informazione e quanto costa a vivere li in affitto , grazie a presto

  • luciana

    ciao Rocco mi chiamo Luciana sono pensionata e avrei intenzione di trasferirmi all’estero (ancora non ho deciso dove) sto cercando di decidere se CostaRica Santo Domingo o Tenerife ho letto il tuo suggerimento per la Colombia e vorrei sapere cortesemente come funziona il sistema sanitario presumo si debba stipulare un’assicurazione sanitaria privata mi puoi far sapere come funziona e quali sono i costi Grazie in anticipo e aspetto una tua risposta

  • gipsy king

    Scusate ma….se a uno fa schifo il mare?? Esiste sicuramente qualche alternativa!

  • laura

    vorrei maggiori informazioni su.. tutto… siamo una coppia di disoccupati incavolati per l’italia in crisi e vorremo scappare da qualche parte trovando lavoro e vivendo tranquillamente… è possibile tutto questo?
    non abbiamo soldi da parte per avviare attività, infatti se dovessimo fare un viaggio ce li faremo prestare… ma so che è difficile partire con questi presupposti, ma abbiamo tanta volontà per lavorare e trovare qualcuno che ci aiuti non è facile, perchè in giro ci sono un sacco di truffe e tanta gente che parla e basta…
    grazie della tua attenzione.. laura

  • giovanni

    zuccherous@live.it vorrei sapere se possibile fare qualcosa con 70,000€

  • wif

    Certo, se sei uomo. Come donna è molto diverso.

  • Sabrina Mura

    barcellona??? a far che la fame? se gli spagnoli sono indignados secondo te c è un motivo o no?trattasi sempre di paese schiavo della bce…

  • OLIVER

    CIAO MANUELA SONO 12 ANNI CHE VIVO A BARCELONA LI LA VITA E’ CARA AFFITTI PIU’ CARI DIREI COME L’ITALIA MI SONO FATTO ANHCE 12 ANNI IN GRAN BRETANIA HO VISSUTO PER 4 MESI A TF TENERIFE E MEXICO .DF E POI QUASI TUTTA AMERICA DEL NORD ADESSO A MILANO PERO FRA MESI RIPARTO NON SIPUO’ VIVERE IN ITALIA.

  • Marzia Franco

    ciao e’ molto bello quello che scrivi .. volevo chiederti e’ facile prendere la residenza in questo paese Anapoima ?
    grazie

  • Daniela Lovaglio

    Ciao Rocco,
    leggo oggi il tuo messaggio. Che novità da allora? sei riuscito nella tua impresa? mi piacerebbe avere news soprattutto per quanto rigurda il residence per stranieri. un saluto daniela

  • antonella

    Ciao Rocco desideravo ulteriori informazioni sul trasferimento nel parse dove abiti la Mia mail e gesualdo.mantelli@virgilio.it

  • moreno amadei

    Ciao rocco sono un commerciante con un po di soldi da parte come potrei organizzarmi per venire in colombia?

  • taccoitalia@libero.it

    Ciao Moreno

    puoi contattarmi direttamente alla mia email personale:
    taccoitalia@libero.it
    Rocco


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube