Cinque Paesi dove emigrare e vivere con meno di 350 euro al mese

World Nomads Assicurazione Viaggi

Voli ECONOMICI dall’Italia!


Assicurazione Viaggi


L’articolo e’ vecchio di 4 anni, magari le cose sono cambiate un po’… take it easy!!!
Quali sono le nazioni più economiche dove vivere e che offrono contemporaneamente una buona qualità della vita?

Il costo della vita minore rispetto all’Italia è uno dei motivi che spinge tanti Italiani a prendere in considerazione l’emigrazione.

Opentravel (traduco liberamente) rivela 5 destinazioni dove potete trasferirvi se non a vita almeno per un paio di anni e spendere poco.

Queste destinazioni sono anche tra le più esotiche e belle del pianeta. In genere dovete puntare il compasso seguendo due regole: innanzitutto se la destinazione è poco costosa per andare in vacanza, lo è anche per andarci a vivere; in secondo luogo, il più lontano andate dalle città e dalle attrazioni turistiche, il meno costoso diventa.

Thailandia

350 euro al mese non vi permetteranno di vivere in un appartamento con vista mare ma è possibile trovare alloggio a prezzi modici (21 euro al mese) intorno a Chiang Mai, al nord, o spendere intorno ai 60 euro minimo più vicino alla costa.

Il basso costo del cibo in Thailandia venduto in strada (meno di un euro per pollo con riso o noodles) vi consente di mangiare per circa 150 euro al mese quindi vi rimarranno soldi per viaggi, ristoranti, shopping eccetera.

Aggiornamento: tanti Italiani mi hanno scritto direttamente o hanno commentato le due frasi quì sopra, spesso in disaccordo. Ho chiesto loro di presentare il loro punto di vista. Martino mi ha risposto su ‘Vita in Thailandia secondo un Italiano emigrato‘. Vi invito a leggere le sue parole.

Andaman Sunset 5 - Phuket, Thailand
Foto: Neilalderney123 su Flickr

Cambogia

La storia recente della Cambogia e la sua povertà non fanno di questa nazione una delle prime che possano venire in mente come destinazione per emigrare.

Il costo della vita è però simile se non migliore di quello della Tailandia e con 350 euro al mese potete vivere nella capitale Phnom Penh.

La città sta diventando sempre più popolare con stranieri quindi i prezzi degli alloggi stanno crescendo ed è difficile trovare qualcosa per meno di 150 euro al mese ma è possibile ridurre i costi condividendo con altri emigrati.

Con i 220 euro rimasti è facile vivere in Cambogia. I prezzi del cibo sono simili o inferiori alla Thailandia e mangiare al ristorante vi costerà circa 1,50 euro.

Vivere in Cambogia, dove non ci sono fast food di catene internazionali, può cambiarvi la vita!

I costi della vita in Vietnam e Laos sono simili a quello della Cambogia.

cambodia (30)
Foto: Cambodia_Cambodge su Flickr

Filippine

Un’altra destinazione economica ed esotica sono le Filippine.

La capitale Manila è troppo costosa ma nella provincia di Cebu, una delle più sviluppate delle Filippine con campi da golf, spiagge e centri commerciali, potete affittare un appartamento per circa 100 euro al mese.

Il cibo è economico e con 150 euro al mese coprirete tutte le spese incluse alcol e tabacco.

Inoltre le Filippine offrono un visto speciale per pensionati che potete ottenere dall’età di 35 anni con un deposito di 50 mila dollari in una banca filippina. Sopra ai 50 anni dovete avere un deposito di 10 mila dollari e fornire prova di una pensione di 800 dollari al mese per singoli o di mille dollari al mese per coppia.

La Malesia offre un simile programma per pensionati chiamato My Second Home.

Coral Reef, Cebu, Philippines
Foto: Patoy su Flickr

Costa Rica

Non ci vogliono molti soldi per sopravvivere in Costa Rica. Inoltre la nazione ha 12 zone climatiche diverse per accontentare tutti i gusti anche se il clima prevalente è quello tropicale.

I prezzi in San José sono bassi, il costo della vita é tra i più bassi al mondo. Potete facilmente vivere con 425 euro al mese se condividete una casa o alloggio con amici.

Ovviamente il costo di un affitto diminuisce allontanandosi da San Joé. A circa 75 chilometri potete affittare una casa di dimensioni medio-piccole per meno di 200 euro al mese.

Incontra altri Expat in Italia e all'estero

Al ristorante potete mangiare un’ottimo pasto con meno di 4 euro ma se cucinate da solo i prezzi sono ovviamente molto più bassi. Un casco di banane costa 30 centesimi mentre un pacchetto di sigarette costa 90 centesimi.

Il Costa Rica offre la possibilità di imparare a fare surf o di imparare lo Spagnolo a prezzi molto contenuti.

Costa Rica #1
Foto: nannydaddy su Flickr

Belize

Il vostro sogno di paradiso ad un prezzo contenuto può avverarsi in Belize, una delle nazioni più belle del Centro America. Ha bellissime spiagge, un clima sub-tropicale e la lingua ufficiale è l’Inglese.

Il Belize è inoltre un paradiso per chi ama fare immersione grazie ad uno degli ecosistemi marini più belli al mondo.

Il costo della vita è simile al Costa Rica. Per una grande casa a Cayo, ad un’ora di macchina da Belize City, pagate 210 euro al mese, condividendo con due amici pagate solo 70 euro al mese!

Come al solito cibo comprato al mercato è economico mentre se comprate prodotti importati spendete molto di più.

Se avete più di 45 anni potete prendere in considerazione andare in pensione in Belize. Il Retired Person’s Incentive Program può consentirvi di vivere uno stile di vita senza tasse!

Tenete in considerazione le peculiarità climatiche del Belize. Ha una stagione arida ed una delle pioggie. Quella delle pioggie comincia a Maggio e finisce ad Ottobre, piove sempre e ci sono spesso uragani. Se volete passare solo alcuni mesi in Belize, andate tra Novembre e Aprile.

Belize Beach and Palm
Foto: Bob Reck su Flickr

 

Una volta arrivati nella vostra destinazione prescelta, come fare per pagarvi vitto e alloggio?

Leggete Come diventare emigranti moderni grazie al lavoro virtuale

Conoscete Italiani emigrati in queste nazioni? Fatemeli conoscere!

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta