Le tasse per i visti australiani salgono del 20 per cento

World Nomads Assicurazione Viaggi

Gli incrementi delle tasse da pagare per ottenere un visto australiano sono stati annunciati ufficialmente e le tasse relative alla migrazione professionista specializzata saliranno del 20 per cento dal 1 Luglio 2009.

The Big Red

Il governo australiano rivede le tasse annualmente in concomitanza della Finanziaria. In genere, le tasse salgono in linea con l’inflazione, ma quest’anno l’incremento per alcuni tipi di visti è stato del 20 per cento.

La tassa per la domanda di visto da professionista specializzato salirà quindi fino a 2.525 dollari australiano, 420 dollari in più del prezzo precedente. Il Department of Immigration and Citizenship (DIAC) guadagnerà così 403 milioni di dollari in più nei prossimi quattro anni.

I nuovi prezzi si possono consultare sul Form 990i ed è importantissimo che i facenti domanda capiscano il corretto costo perchè la domanda per il visto non è valida fino a quando l’intera somma viene ricevuta, causando ritardi nell’intera procedura.

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

Commenta su Facebook

commenti

Iscriviti alla Newsletter di Italiansinfuga!

come risparmiare con il cambio valuta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *