10 motivi per imparare il Tedesco

  • Sharebar

Perchè imparare il Tedesco?

Magari volete comunicare con i vostri parenti, volete andare in Germania per le vacanze, volete prepararvi per andare a studiare in una nazione dove si parla Tedesco o dove andare a lavorare per un periodo più o meno lungo in Germania.

Ho trovato e tradotto 10 motivi per imparare il Tedesco.

1. Il Tedesco è la lingua più parlata in Europa

Il numero di persone che parlano Tedesco come madrelingua è superiore a qualsiasi altra lingua in Europa. Ci sono 83 milioni di Tedeschi oltre ai cittadini di Austria, Svizzera, Lussemburgo e Liechtenstein. Il Tedesco è inoltre parlato da parecchi nell’Italia Settentrionale, Belgio dell’Est, Olanda, Danimarca, Francia dell’Est, Polonia, Repubblica Ceca, Russia e Romania.

Imparare il Tedesco vi permetterà di comunicare con 120 milioni di madrelingua per il mondo e tantissimi altri che imparano il Tedesco come seconda lingua. Il Tedesco è il terzo linguaggio più insegnato al mondo ed il secondo in Europa e Giappone, dopo l’Inglese.

2. La Germania ha la terza economia al mondo

La Germania esporta quasi mille miliardi in dollari statunitensi di prodotti, tanti quanti gli Stati Uniti. Automobili, macchine industriali, farmaci, elettrodomestici. Le ditte tedesche guadagnano il 30 per cento con l’export ed un lavoro su quattro dipende dall’export. La competitività ed il valore dei prodotti tedeschi sono sottolineati dalla bilancia commerciale in attivo. Non dimentichiamoci inoltre che la Svizzera, un altra nazione nella quale si parla Tedesco, ha uno dei più alti standard di vita del mondo. Imparare il Tedesco è quindi una garanzia di entrata in un mondo del lavoro importante e dinamico.

3. Conoscere il Tedesco crea opportunità commerciali

La forza economica della Germania significa opportunità commerciali in Europa ed in particolare nell’Europa dell’Est dove il Tedesco è la seconda lingua dopo il Russo. I Giapponesi capiscono l’importanza commerciale di sapere il Tedesco e la maggioranza di studenti giapponesi studia il Tedesco.

Se state cercando lavoro negli Stati Uniti, conoscere il Tedesco può avvantaggiarvi perchè aziende tedesche sono responsabili per circa 700 mila posti di lavoro. Inoltre aziende statunitensi hanno creato lo stesso numero di posti di lavoro in Germania. Se sapete il Tedesco avrete molte più probabilità di trovare lavoro.

4. I Tedeschi sono innovatori

Essere all’avanguardia è sinonimo di successo e conoscere il Tedesco vi aiuterà ad essere all’avanguardia perchè i Tedeschi hanno una tradizione di innovazione che risale a Gutenberg fino ai giorni nostri. La Germania è terza nella graduatoria di domande di brevetto e moltissime vengono poi trasformate in prodotti che vengono introdotti sul mercato.

Monaco di Baviera è un centro per la biotecnologia mentre Dresda è diventata il centro europeo principale per i microchip e la Germania ospita due terzi delle fiere internazionali.

Il Tedesco vi consente di essere al centro delle industrie del futuro!

5. I Tedeschi sono i maggiori i turisti al mondo

I Tedeschi sanno lavorare duro ma sanno anche divertirsi. Hanno molti soldi da spendere e una media di sei settimane di vacanza all’anno quindi hanno la possibilità di viaggiare. Quasi i tre quarti delle vacanze tedesche sono passate al di fuori della Germania. Nel 2007 hanno speso 91 miliardi di euro in viaggi internazionali, record mondiale per capita.

I Tedeschi preferiscono le mete calde del Mediterraneo tipo Spagna, Italia, Turchia e Grecia ma anche destinazioni dell’Est Europeo. I Tedeschi viaggiano anche verso altre mete tipo gli Stati Uniti dove sono la terza nazionalità visitatrice dopo i Britannici ed i Giapponesi. In particolare visitano California, Florida e New York.

Se lavorate in agenzie di viaggi, alberghi, compagnie aeree e auto-noleggio, la conoscenza del Tedesco vi consentirà di vendere meglio i vostri prodotti. Quelli della Florida l’hanno già capito e pubblicano due testate in Tedesco che si occupano di vacanze in Florida.

6. I Tedeschi hanno la seconda presenza più numerosa su internet

La Germani ha 8 milioni di domini internet e il suffisso .de è il secondo più popolare dopo il .com, sorpassando anche i .net,.org,.info e .biz. Anche il suffisso .uk ha solo 3.7 domini internet. Insomma se conoscete il Tedesco riuscirete a comprendere una maggiore porzione di internet.

7. Un libro su dieci al mondo è pubblicato in tedesco

80 mila libri all’anno vengono pubblicati in Tedesco. Solo il Cinese e l’Inglese sono più rappresentati nel mondo editoriale e Monaco di Baviera è il secondo centro editoriale al mondo dopo New York. Siccome solo una piccola percentuale di libri in Tedesco viene tradotta in altre lingue (tipo solo il 10% in Coreano e Cinese, solo il 5% in Inglese), sapere leggere in Tedesco vi consentirà di potere leggere tutti questi titoli.

8. Nazioni che parlano Tedesco hanno una ricca tradizione culturale

Cittadini di nazioni che parlano Tedesco sono spesso caratterizzati come ‘poeti e filosofi’.

Johann Wolfgang von Goethe, Thomas Mann, Franz Kafka e Hermann Hesse sono alcuni dei nomi conosciuti internazionalmente per le loro opere. Il mondo della musica classica è legato ai nomi di Mozart, Bach, Beethoven, Strauss e Wagner e Vienna rimane un centro della musica a livello mondiale.

La filosofia e le scienze sarebbero molto più povere senza il contributo di coloro che parlano Tedesco. Kant, Marx, Hegel, Nietzsche, Freud, Jung e la lista continua senza parlare del numero di premi Nobel vinti da Tedeschi, Svizzeri e Austriaci.

La conoscenza del Tedesco vi consente di accedere alle opere di tutti questi luminari attraverso il linguaggio nel quale vennero create e che riflette la cultura che le generò.

9. Il Tedesco non è così difficile come pensate

Se masticate l’Inglese siete avvantaggiati nell’imparare il Tedesco. Entrambe le lingue moderne derivano dallo stesso linguaggio antico e condividono similitudini per quel che riguarda vocabolario e grammatica. Per di più il Tedesco si scrive come si pronuncia, come l’Italiano.

10. La Germania fornisce assistenza finanziaria a 60 mila scambi internazionali ogni anno

Il Deutscher Akademischer Austausch Dienst sponsorizza professori, scienziati, maestri e studenti per periodi di ricerca e studio all’estero. Circa il 40% sono stranieri che vengono sponsorizzati per partecipare a scambi culturali in Germania.

Insomma se vi interessa emigrare in Germania o andarci per un periodo breve per motivi di studio, vacanza o lavoro, la conoscenza del Tedesco vi aprirà moltissime porte!

Italiansinfuga consiglia i corsi di Tedesco di Babbel!

Seguitemi su Twitter, cercate il profilo ‘italiansinfuga’!

Su Facebook, diventate amici con ‘Italians Infuga’!

Commenta su Facebook

commenti





  • Pingback: Lavorare in Germania | italiansinfuga

  • Dado

    io l’inglese lo parlo abbastanza fluentemente… e sinceramente questo grande aiuto per imparare il tedesco non l’ho avuto… è vero che l’inglese dervia da una lingua germanica ma è anche vero che la maggior parte del suo vocabloario proviene dalle lingue romanze come il francese.

  • Pingback: Consigli per cervelli che vogliono fuggire | italiansinfuga

  • Pingback: Imparare le lingue con Livemocha | italiansinfuga

  • http://www.romaolimpiahouse.it Rudy

    non solo, il tedesco sarà la lingua del quarto reich (quello industriale, naturlich)

  • Pingback: Guide linguistiche per Ipod e Iphone grazie a World Nomads | italiansinfuga

  • Pingback: Passo per passo: come emigrare in Germania | italiansinfuga

  • Pingback: Cosa ho imparato dopo sette mesi di vita in Austria | italiansinfuga

  • http://www.lamelograna.de la melograna

    grazie per le interessanti informazioni sull’utilità d’imparare la lingua tedesca.. un saluto da Berlino!

  • cali

    11-Le tedesche sono delle gran fighe.

  • Carlo

    Sono d’accordo con gli altri punti ma è forse un pò esagerato dire che il tedesco si scrive come si pronuncia deutchland = germania non mi sembra si scriva come si pronuncia altirmenti sarebbe doicland

  • sara

    per carlo: anche in italiano esistono esempi simili. Non c’è nessuna ragione intrinseca per cui una ‘c’ seguita da una ‘h’ si legga ‘k’, di fatti molti stranieri con uno scarso livello d’italiano pronunciano questo gruppo consonantico in modo sbagliato (tipo i tedeschi che dicono ‘bruscetta’ aspirando il ch). A parte questi casi, tuttavia, è innegabile che italiano e tedesco abbiano una grafia molto più fedele alla pronuncia dell’inglese o in misura minore del francese.

  • deinsk

    Esatto questo è un motivo mostruosamente utile

  • Morpheus90

    anche i maschi sono dei gran fighi XD


x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube