SCRIVERE IL CV IN INGLESE

Il visto studentesco per la Nuova Zelanda è popolare tra gli Indiani. Embè?

  • Sharebar

Il visto studentesco per la Nuova Zelanda sta diventando sempre più popolare tra i giovani Indiani.

Embè?

L’importanza per gli Italiani che vogliono emigrare in Nuova Zelanda, e non solo, sta nel fatto che gli Indiani (e tutte le altre nazionalità) saranno i vostri concorrenti per il posto di lavoro al quale ambirete.

Spesso possiedono un’Inglese migliore del vostro; la loro lingua madre è parlata da molte più persone dell’Italiano e spesso hanno un’ottima educazione ricevuta nel loro Paese d’origine.

Quando vi troverete al colloquio di lavoro in Nuova Zelanda, in Australia, negli Stati Uniti, sono questi gli attributi che contano. Non importa che sappiate come cucinare bene la pasta o che l’Italia abbia vinto la Coppa del Mondo. 

Gli Indiani stanno scegliendo la Nuova Zelanda come destinazione perchè, oltre a ricevere un’ottima educazione, ottengono un visto lavoro valido due anni dopo il termine degli studi e possono lavorare per un massimo di 20 ore settimanali durante il periodo di studi.

La concomitanza della debolezza del dollaro neozelandese e la possibilità di emigrare in modo permanente fà si che il visto studentesco stia diventando uno dei modi preferiti di emigrare in Nuova Zelanda.

Il numero di studenti Indiani in Nuova Zelanda è salito da 2 mila nel 2005 a 6 mila nel 2009. 

Post con temi simili

Studiare in Australia per ottenere un visto permanente

 

Per ricevere aggiornamenti di Italiansinfuga.com nella vostra casella postale elettronica,
Iscrivetevi alla newsletter di Italiansinfuga

Seguitemi su Twitter, cercate il profilo ‘italiansinfuga’!

Su Facebook, diventate amici con ‘Italians Infuga’!

Commenta su Facebook

commenti



Come superare il Colloquio di Lavoro in voli economici Assicurazione viaggi Impara le lingue con babbel

non regalare soldi alle banche usa transferwise

VOLI ECONOMICI





x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube