Gli Australiani fanno fatica a comprare casa

World Nomads Assicurazione Viaggi

L’Australia ha le case meno accessibili finanziariamente del mondo anglosassone, secondo un articolo nel quotidiano The Age, che suggerisce che la ‘bolla’ immobiliare sta per scoppiare.

Un confronto tra il prezzo medio di una casa ed il reddito medio di una famiglia in Australia, Canada, Irlanda, Nuova Zelanda, Gran Bretagna e Stati Uniti rivela che l’Australia ha il maggior numero di città nella fascia “meno accessibile”, nella quale i prezzi delle case sono cinque volte più grandi dei redditi.

La Sunshine Coast in Queensland è l’area meno accessibile, seguita dalla Gold Coast, terza; Sydney, quinta, e Melbourne dodicesima.

Tutte queste città sono considerate meno accessibili di New York, Londra, Dublino e Miami.

Lo studio sul quale l’articolo è basato, pubblicato da Demographia, rivela che l’accessibilità della casa in Australia sta peggiorando relativamente alla Gran Bretagna, Irlanda e Nuova Zelanda, dove i prezzi sono crollati di recente. l’Australia dovrebbe essere la prossima a soffrire dal collasso dei prezzi delle case.

Post con temi simili

Confronto internazionale sul costo della vita

Seguitemi su Twitter, cercate il profilo italiansinfuga!

Per ricevere aggiornamenti di Italiansinfuga.com nella vostra casella postale elettronica,
Iscrivetevi alla newsletter di Italiansinfuga

Risparmia quando trasferisci soldi all'estero

come risparmiare con il cambio valuta