SCRIVERE IL CV IN INGLESE

Crisi disoccupazione per la City di Londra

  • Sharebar

Se state pensando di emigrare a Londra in cerca di lavoro all’estero, informatevi bene sulle prospettive di lavoro prima di partire.

Secondo un articolo sul Financial Times, Londra perderà 194.000 posti di lavoro nei prossimi due anni a causa della crisi finanziaria.

La ditta di consulenza Oxford Economics prevede che Londra soffrirà più di qualsiasi altra area geografica del Regno Unito.

Il settore finanziario sarà particolarmente colpito con circa 40.000 licenziamenti nel 2009 mentre altri settori collegati saranno più colpiti nell’anno successivo quando le ramificazioni della crisi finaziaria si estenderanno.

La City perderà 35.000 posti di lavoro, scendendo da 331.000 a 296.000, con il settore dell’impiego pubblico unico ad uscire indenne.

Negli ultimi anni Londra ha visto un’immigrazione internazionale media di 76.000 persone all’anno. Oxford Economics prevede che il flusso migratorio scenderà in modo notevole per i prossimi due anni e che i recenti immigrati probabilmente torneranno nel paese d’origine.

Le previsioni indicano che Londra si riprenderà solo dal 2011 in poi.

State lavorando a Londra? Com’è la vostra situazione?

Post con tematiche simili:

Disoccupazione in Irlanda in aumento

Crisi finanziaria frena immigrazione in Australia?

Commenta su Facebook

commenti


Come superare il Colloquio di Lavoro in voli economici Assicurazione viaggi Impara le lingue con babbel

non regalare soldi alle banche usa transferwise

VOLI ECONOMICI





x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube