Classifica mondiale competitività nazioni – Italia da Serie C

Un articolo di Business Week riferisce dello studio pubblicato annualmente da parte del World Economic Forum.

Il Global Competitiveness Report usa fattori legati a infrastruttura, dimensioni del mercato, qualità delle aziende e innovazione. Li unisce poi ai risultati di un sondaggio che quest’anno ha raccolto l’opinione di 12.000 manager di 134 nazioni.

Per quello che riguarda il punto di vista italiano, i risultati lasciano senza parole. L’Italia si classifica al 49esimo posto, in discesa dal 46esimo posto del 2007.

Davanti a noi ci sono tutti i Paesi che contano con in testa gli Stati Uniti seguiti da Svizzera, Danimarca, Svezia, Singapore, Finlandia, Germania, Olanda, Giappone e Canada.

Con il dovuto rispetto, l’Italia è stata battuta dalla Slovacchia, Tunisia, Tailandia, Estonia e dalla Malesia!

Di messa peggio in Europa Occidentale c’è solo la Grecia.

Questa è l’ennesima classifica che valuta l’Italia come una nazione ben lontana dalla sua posizione nel G8.

Vi preoccupa?

Commenta su Facebook

commenti

come scrivere il CV in Inglese

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *