Come scrivere un curriculum (CV) per l’estero

  • Sharebar

Uno dei primi passi per emigrare all’estero è quello di scrivere un curriculum, più comunemente noto come CV.

In particolar modo nel mondo anglosassone, il curriculum è uno strumento importantissimo per creare un dialogo con coloro che sono in grado di offrirvi un posto di lavoro o un impiego.

Ricordatevi che l’unico obiettivo di un curriculum è quello di consentirvi di organizzare un colloquio di selezione con l’azienda.

La struttura di un curriculum all’estero è abbastanza ben definita, rendendo la stesura di un CV relativamente semplice.

Ecco alcune dritte su come scrivere un curriculum che massimizza le vostre possibilità di impiego.

Innanzitutto dovete definire il vostro obiettivo prima di scrivere il curriculum. Decidete chiaramente che tipo di lavoro volete e che tipo di esperienza è richiesta per offrire una competenza superlativa.

Ciò vi aiuterà a costruire il curriculum attorno al ‘messaggio’ che desterà l’attenzione del direttore del personale.

Dettagli personali.

Ricordatevi di fornire i dettagli che consentiscono al reparto personale dell’azienda di contattarvi. Nome, indirizzo, numero di telefono, indirizzo e-mail, posizione militare (se rilevante), lingue straniere conosciute.

Esperienza lavorativa

In ordine cronologico decrescente (il ruolo più recente per primo), elencate tutte le vostre esperienze lavorative. Non lasciate “buchi” temporali inspiegabili (che cosa ha fatto la candidata per quei sei mesi nel 2005?).

Inserite informazioni su promozioni, obiettivi raggiunti e responsabilità avute.

Menzionate le vostre capacità informatiche.

Educazione

Fornite informazioni su università (prima) e scuola superiore (dopo) con votazioni (se buone).

Siate concisi.

Coloro che leggono il vostro CV ne avranno probabilmente letti centinaia e ne leggeranno altrettanti. È facile cestinare quelli che esagerano con il numero di parole.

Usate ‘bullet points’ con frasi concise

Usate ‘Action words’, oggi giorno è probabilissimo che le aziende usino computers per analizzare il vostro curriculum e selezionare quelli che usano certe ‘keywords’.

Usate percentuali, dollari e numeri. Aiutano a focalizzare sul messaggio del vostro curriculum.

Aggiornate il curriculum a misura a seconda della posizione pubblicizzata. Non usate un CV generico che mandate a tutti indiscriminatamente.

Date un’occhiata al mio profilo su Linkedin come esempio, usatelo come guida e fatemi sapere se vi è stato utile.

Commenta su Facebook

commenti


non regalare soldi alle banche usa transferwise




x

Reset della password

Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.

Facebook

Google Plus

YouTube